Film: trame e trailer

Drive Angry 3D

Vota il film: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
( Il voto dei nostri lettori: 3,90 )
Titolo Originale:Drive Angry 3D
Genere:Azione
Sceneggiatura:Todd Farmer, Patrick Lussier
Anno:2011
Regia:Patrick Lussier
Distribuzione:Warner Bros.
Interpreti:Nicolas Cage, Amber Heard, David Morse, Billy Burke, William Fichtner
Durata:104'
Sito Ufficiale:www.driveangry3d.com
Data uscita:08/04/2011

Drive Angry 3D: la trama

Fuggito dall’Inferno, Milton (Nicholas Cage) ha una sola missione: fermare la setta che ha ucciso sua figlia e che minaccia di uccidere anche suo nipote, usandolo come vittima sacrificale. La sexy cameriera Piper (Amber Heard) lo aiuterà a scovare il capo della setta, Jonah King (Billy Burke), lasciandosi dietro una scia di cadaveri. Ma intanto Milton dovrà affrontare anche la polizia che è sulle sue tracce e un assassino sanguinario (William Fichtner), mandato dal diavolo per riportarlo all’Inferno…

(di Maria Elena Vagni)

Leggi tutte le recensioni

Drive Angry 3D: il trailer

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Drive Angry 3D”

Nerofrank scrive:

‘Errata Corrige’. Nella mia recensione ho scritto una perfetta boiata. ‘Mr Brown’ e ‘Le Iene’ non c’entrano assolutamente niente col film. Casomai col programma che va in onda su ‘Italia1′. Il film era ‘Pulp Fiction’ e il personaggio era ‘Mr Wolf’. Scusatemi tanto.

Nerofrank scrive:

Diciamocelo pure:Quentin Tarantino ha fatto storia anche questa volta. Da quando ‘A prova di Morte’ uscì al cinema, la mania del ‘grindhouse’ non è del tutto scomparsa. Questo film ne è la prova evidente, fin troppo anche. Un omaggio direi, da parte del regista, proprio a Tarantino. Malgrado questa pellicola non mi sia affatto dispiaciuta rimane però il fatto che tutto il film, alla fine, risenta troppo del plagio, di questa scopiazzatura dei film del regista italo-ameircano. Specie per ciò che riguarda ‘il contabile’, personaggio e attore azzeccatissimi, forse i meglio riusciti, troppo simile a quel ‘Mr Brown’ di ‘Le Iene’. Per il resto lo spettacolo è garantito, l’adrenalina scorre abbondantemente a fiumi, il sangue pure così come le scazzottate, le donne nude, il pazzo della setta con il bastone che ha come impugnatura un femore (non aggiungo altro per non rovinare la sorpresa di chi lo andrà a vedere)fino all’epilogo, assolutamente degno di questo genere di film. Buon divertimento quindi.

martalari scrive:

Angrydatece i soldi…

Quando l’action movie diventa noiosamente splatter…visto Drive Angry 3D….

cameriere in calore,

la triade del cliché’ :
1 il cattivo,
2 quello che sembra buono che difende le donne,
3 quello che lo rincorre

con il regista sicuramente un fan di Tarantino, con tanto di personaggi molto simili : “sono il contabile” spiega
uno di loro come il Wolf che “risolve i problemi” di Pulp Fiction,

c’e’ la Daisy Duke tutta shorts e scazzottate che si muove tra personaggi che ricordano “Dal tramonto all’alba di Robert Rodríguez”,

c’e’ Cage che nonostante “l’azione continua”, non si capisce se stia dormendo o recitando e lo spettatore che non capirà se il film e’ cosi’ sgangherato per far divertire chi dovrebbe andare a vederlo o perché magari i realizzatori credevano di aver fatto qualcosa di unico….

quanti soldi si sprecano ancora ad Hollywood…voto 5

AndreaRocky scrive:

cage dovrebbe andare in pensione….

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati