Film in anteprima

A Good Day to Die Hard, Bruce Willis sul set del quinto capitolo

John McClane dovrà volare in Russia per salvare il figlio, che però si rivela più badass del padre
-09/05/2012
A Good Day to Die Hard, Bruce Willis sul set del quinto capitolo

Sono iniziate a Budapest le riprese di A Good Day to Die Hard, il quinto episodio della saga con protagonista John McClane e che, da quanto si evince dal titolo, sarà condito (come sempre) da una buona dose di ironia. Nelle prime foto dal set si possono vedere Bruce Willis felice di tornare a lavorare con i suoi fidati collaboratori insieme ad Amaury Nolasco (Transformers, Max Payne), anche se ancora non è dato di sapere che ruolo avrà nel film.

Nella pellicola McClane dovrà volare in Russia per liberare di prigione suo figlio Jack (Jai Courtney, visto nel serial Spartacus, qui in una foto test con Willis). È l’occasione per scoprire che suo figlio non è poi l’incapace che credeva e che anzi, è più badass di lui. I due diventeranno presto gli uomini più ricercati dell’Unione Sovietica e se la dovranno vedere con ogni sorta di villain. (leggi cos’ha detto del film il produttore Tom Rothman)

Diretto da John Moore (Max Payne), A Good Day to Die Hard esordirà nelle nostre sale il 14 febbraio 2013. (Foto KikaPress)

Qui sotto le foto dal set di Die Hard 5:

Fonte: KikaPress

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “A Good Day to Die Hard, Bruce Willis sul set del quinto capitolo”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati