Addio Lago di Como, George Clooney è stufo dei paparazzi

Addio Lago di Como, George Clooney è stufo dei paparazzi

Ma la colpa potrebbe essere in realtà della nuova fidanzata

di Francesca Cremonesi 27/08/2012
Stampa

Niente più vacanze italiane per il bel George Clooney. Repubblica riporta la notizia che l’attore sarebbe intenzionato a mettere in vendita la sua villa sul Lago di Como, perchè esasperato dalla presenza dei fotografi. In realtà, ad essere particolarmente infastidita da tutta questa attenzione sarebbe la nuova fidanzata dell’attore, Stacy Keibler. Spinto dalla compagna, Clooney avrebbe ingaggiato un detective privato per fotografare i paparazzi e presentare così una denuncia dimostrando la mancanza di privacy provocata dalla loro presenza davanti alla sua abitazione.

Ma i paparazzi negano, affermando che nessuno di loro ha ricevuto alcuna comunicazione. Pierpaolo Ferreri, uno dei fotoreporter che presidiano villa Oleandra dal 2004, ha spiegato che tutti i paparazzi davanti alla casa del divo non fanno altro che il loro lavoro, si limitano ad aspettare fuori che l’attore o la fidanzata escano. E quando Clooney non vuole essere davvero disturbato chiede al suo segretario di farli allontanare. Secondo i reporter la notizia sarebbe quindi infondata e neppure Stacey Keibler sarebbe infastidita dalla loro presenza. Che ne sarà quindi di Villa Oleandra?

Fonte: Repubblica, Foto Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO