Batman: si riparte da zero ed è tutto nelle mani di Matt Reeves

Batman: si riparte da zero ed è tutto nelle mani di Matt Reeves

Il regista di The War – Il pianeta delle scimmie lavorerà ad una sceneggiatura completamente nuova, in forse il coinvolgimento di Joe Manganiello nel ruolo del villain

di Matteo Bonassi 13/07/2017
Stampa

È un progetto tutto nuovo quello su cui lavorerà Matt Reeves, il regista scelto da Warner Bros per uno dei capitoli più importanti del suo universo supereroistico DC, ovvero quello dedicato a Batman. Reeves infatti, appena terminato il suo lavoro con War – Il pianeta delle scimmie (qui la nostra recensione), si è potuto finalmente dedicare a questo nuovo impegno ma, invece di rimettere mano allo script già esistente – a cui avevano messo mano Ben Affleck, prima di decidere per l’abbandono della regia, insieme al boss di DC Films Geoff Johns – ha preferito invece ripartire completamente da zero, mettendosi al lavoro su una sua storia originale.

Per il momento quindi ci sono davvero poche certezze sulla prossima avventura dell’Uomo Pipistrello, a parte appunto che Reeves ne curerà la regia e che Ben Affleck dovrebbe essere confermato per il ruolo di Bruce Wayne, nonostante questo improvviso cambio di direzione. Affleck, che inizialmente avrebbe dovuto dirigere il film, aveva indicato Joe Manganiello come villain nel ruolo di DeathStroke, ma a questo punto il suo coinvolgimento non è più così scontato. Nuovi dettagli potrebbero emergere nel corso del prossimo Comic-Con di San Diego.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO