MovieLife & Gossip

Blake Lively, una “semplice” ragazza che chiede di diventare famosa

Il successo televisivo? Acqua passata. E la “protezione” di Anna Wintour? Scontata. La bionda sexy lanciata da Gossip Girl non si accontenta e prosegue la sua scalata cine-glamour, duettando con Ryan Reynolds in Lanterna verde, facendosi dirigere da Oliver Stone e portando a Verona il neo-fidanzato Leo DiCaprio… Tu chiamala, se vuoi, nuova diva
-29/07/2011
Blake Lively, una “semplice” ragazza che chiede di diventare famosa

«Se vuoi qualcosa a tutti i costi, lascia che le cose vadano come devono andare. Se quella cosa ti arriva, vuol dire che era destino». Pillole di Blake Lively pensiero. Lei vi dirà che il suo sogno è una grande famiglia e un ristorante di “Southern cuisine” (da orgogliosa ragazza del Sud, “made in Georgia”), e magari sarà pure vero. Ma l’unica cosa che questa bionda stangona ha sempre voluto a tutti i costi è diventare famosa. E ora ci sta decisamente riuscendo.

24 anni il 25 agosto, Lively è una delle stelle più in ascesa in quel di Hollywood. E, in tempo di star sexy-burrose (alla Scarlett Johansson, per capirci) o divette intellettuali (alla Carey Mulligan, che, dicono i maligni, le ha rubato l’agognatissimo ruolo di Daisy nel futuro Grande Gatsby di Baz Luhrmann), sembra colmare un vuoto che si avvertiva quasi dagli anni Ottanta. Quello della star bellissima, alta e bionda, vagamente “ginnica”, ultra-glam, una specie di Kim Basinger dei giorni nostri. Ma più che il solo fisico (previo un paio di ritocchini: naso e seno), ad aprirle le porte di Hollywood è stata, come spesso accade di questi tempi, la serie “giusta”. Ovvero Gossip Girl, ambientata tra i giovani rampolli dell’Upper East Side di Manhattan, dove Blake interpreta la molto ricca e molto invidiata Serena Van Der Woodsen. Il serial ha tutto ciò che serve a una giovane aspirante diva: ottimi ascolti, deriva fashionista, e pure un co-protagonista (Penn Badgley, alias Dan Humphrey) perfetto come fidanzato anche reale. Ed ecco arrivare le prime paparazzate…

Per continuare a leggere l’articolo corri a comprare la rivista. Best Movie di agosto è già in edicola


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati