Box Office Italia, L’ora legale batte La La Land

Box Office Italia, L’ora legale batte La La Land

Ma il musical di Damien Chazelle si aggiudica la media più alta per sala. Al terzo posto debutta Split di M. Night Shyamalan

di Letizia Lara Lombardi 30/01/2017
Stampa

Dopo un weekend testa a testa, è stata L’ora legale di Ficarra e Picone a vincere il weekend al box office italiano. La commedia si porta a casa altri 2.4 milioni di euro (-27%) e raggiunge i 6.6 milioni complessivi (si trova al sesto posto della classifica annuale), con una media per sala di 4mila euro (la più bassa del podio).

In seconda posizione troviamo il musical La La Land con 2 milioni di euro in quattro giorni che si aggiudica, però, la media per sala più alta (5.3mila euro). Completa il podio il thriller psicanalitico Split, il nuovo film di M. Night Shyamalan ha debuttato con 1.9 milioni (media per sala di 4.8mila euro).

In classifica segue al quarto posto lo sci-fi Arrival con 684mila euro (-39%) per 2.1 milioni totali (decimo posto nella classifica annuale). In quinta posizione il film di animazione Sing con 613mila euro(-38%) e 7.7 milioni complessivi (quinto posto nella classifica annuale).

Al sesto posto la new entry Fallen, il film tratto dalla saga young adult di Lauren Kate, che debutta con 605mila euro. In settima posizione Allied – Un’ombra nascosta, il thriller di Robert Zemeckis incassa 581mila euro (-55%) alla sua quarta settimana nelle sale italiane per un totale di 4.4 milioni. All’ottavo posto il sequel xXx – Il ritorno di Xander Cage che porta a casa 521mila euro (-54%) per un totale di 1.9 milioni.

Chiudono la classifica Collateral Beauty, con 514mila euro (-58%) e 8.9 milioni complessivi, e Proprio Lui?, che debutta con 470mila euro (che diventano 537mila se si includono le anteprime).

Da sottolineare che Mister felicità, il film di Alessandro Siani (ora al 17esimo posto), ha varcato la soglia dei 10 milioni complessivi ed occupa il primo posto nella classifica annuale.

Qui la Top 10 completa dal 26 al 29 gennaio 2017:

  1. L’ora legale (2.433.909 euro, € 6.623.995 in due settimane)
  2. La La Land (2.038.449 euro in 4gg)
  3. Split (1.899.138 euro in 4gg)
  4. Arrival (684.407 euro, € 2.101.571 in due settimane)
  5. Sing (613.958 euro, € 7.715.221 in quattro settimane)
  6. Fallen (605.148 euro in 4gg)
  7. Allied – Un’ombra nascosta (581.399 euro, € 4.444.004 in tre settimane)
  8. xXx – Il ritorno di Xander Cage (521.168 euro, € 1.917.929 in due settimane)
  9. Collateral Beauty (514.838 euro, € 8.903.530 in quattro settimane)
  10. Proprio lui? (470.141 euro in 4gg, € 537.610 totali) 

Fonte: cinetel

© RIPRODUZIONE RISERVATA Vai al Film
AGGIUNGI COMMENTO