Box Office

Box Office Usa, I Mercenari 2 ancora primi in classifica

La top ten dal 24 al 26 agosto. Rimangono stabili al secondo posto The Bourne Legacy e al terzo ParaNorman
Box Office Usa, I Mercenari 2 ancora primi in classifica

Nessun importante cambiamento nella top-ten americana questo weekend, caratterizzato anche da incassi non particolarmente alti, visto che le quattro nuove uscite non sono riuscite a superare i 7 milioni di dollari nei tre giorni di programmazione. In questa situazione, rimane al primo posto, per la seconda settimana consecutiva, I Mercenari 2 che, incassando altri 13,5 milioni di dollari, raggiunge un totale di 52,3 milioni di dollari. Seconda posizione per The Bourne Legacy, spin-off della saga di Jason Bourne scritto e diretto da Tony Gilroy con protagonista Jeremy Renner, che guadagna 9,3 milioni di dollari e arriva a 85,5 milioni complessivi, cui vanno aggiunti 43,9 milioni raccolti fuori dagli Stati Uniti. Terzo posto per ParaNorman, il cartoon 3D della Laika, che incassa altri 8,5 milioni di dollari, per un totale di 28,3 milioni in dieci giorni.

Rimane al quarto posto Candidato a Sorpresa con 7.4 milioni di dollari (per un totale di  64,5 milioni), mentre Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno ritorna in quinta posizione incassando altri 7,2 milioni di dollari. Il film ha superato i 519 milioni internazionali, con un totale di 941,2 milioni di dollari worldwide. Sesta posizione per The Odd Life of Timothy Green, che guadagna altri 7,1 milioni di dollari, arrivando a 27,1 milioni di dollari complessivi.

Entra in classifica solo al settimo posto Premium Rush – Senza Freni, il thriller diretto da John Kamps e scritto da David Koepp con protagonista Joseph Gordon-Levitt, con un incasso di 6,3 milioni di dollari, nonostante avesse avuto un’accoglienza positiva da parte della critica. Ottava posizione per 2016: Obama’s America, documentario polemico contro l’amministrazione Obama, che ha guadagnato 6,2 milioni di dollari. Nono posto per Hope Springs, che arriva a 45 milioni di dollari, mentre entra al decimo posto Hit & Run, con 4,7 milioni di dollari.

Escono dalla top-ten Sparkle (18,9 milioni di dollari in due settimane), Diario di una schiappa – Vita da cani (42,8 milioni di dollari in quattro settimane) e Total Recall – Atto di forza (55,2 milioni di dollari in quattro settimane).

La top-ten americana dal 24 al 26 agosto 2012 (in dollari):

  1. I Mercenari 2 (13,5 milioni di dollari; 52,3 milioni di dollari in due settimane)
  2. The Bourne Legacy (9,3 milioni di dollari; 85,5 milioni di dollari in tre settimane)
  3. ParaNorman (8,5 milioni di dollari; 28,2 milioni di dollari in due settimane)
  4. Candidato a sorpresa (7,4 milioni di dollari; 64,5 milioni di dollari in tre settimane)
  5. Il cavaliere oscuro – Il ritorno (7,1 milioni di dollari; 422,1 milioni di dollari in sei settimane)
  6. The Odd Life of Thimothy Green (7,1 milioni di dollari; 27 milioni di dollari in due settimane)
  7. Premium Rush (6,3 milioni di dollari; new entry)
  8. 2016 Obama’s America (6,2 milioni di dollari)
  9. Hope Springs (6 milioni di dollari; 45 milioni di dollari in tre settimane)
  10. Hit and Run (4,6 milioni di dollari; new entry)

Fonte: boxofficemojo.com


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Box Office Usa, I Mercenari 2 ancora primi in classifica”

AndreaRocky scrive:

scontato senza uscite rivali! però più che meritato anche se l’incasso doveva essere maggiore!

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati