Box Office

Box Office Usa, The Avengers tocca i 500 milioni di dollari. Ed è ancora record!

La top-ten americana dal 25 al 27 maggio 2012. Il crossover di supereroi batte anche Avatar. MIB 3 invece non sfonda e si “ferma” per il momento a 55 milioni di dollari
-28/05/2012
Box Office Usa, The Avengers tocca i 500 milioni di dollari. Ed è ancora record!

Il weekend in america non è ancora concluso. Oggi infatti è il Memorial Day e il box office è ancora in piena attività come ci si aspetta da un giorno di festa. In attesa dunque dei dati definitivi (che vi daremo domani), possiamo tirare una prima parte di somme.

Men in Black 3 vince il fine settimane ma non sfonda. L’incasso di 55 milioni di dollari, che si stima dovrebbe raggiungere i 70 milioni, è decisamente al di sotto di quanto sperava la Sony, che puntava almeno agli 80 milioni (per non dire che alcuni analisti avevano ipotizzato addirittura i 90 milioni).

Chi invece non si ferma è The Avengers. Il crossover di supereroi continua a macinare record, aggiungendo questo weekend anche quello dei 500 milioni di dollari raggiunti più velocemente (ci ha messo 23 giorni mentre Avatar, che deteneva il precedente record, ce ne aveva messi 32 ed era anch’esso in 3D). Il film di Joss Whedon ha dunque incassato nel finesettimana 36,9 milioni di dollari per un complessivo 513,6 milioni di dollari, che sommati al worldwide (781,6 milioni) diventano la cifra esorbitante di 1,3 miliardi di dollari.

Battleship e Il Dittatore continuano il loro percorso senza infamia e senza lode: 10,8 milioni di dollari per il “Transformers dei mari” diretto da Peter Berg (terzo posto) e 9,6 milioni di dollari per la commedia demenziale di Sacha Baron Cohen (quarto posto).

L’horror Chenobyl Diaries esordisce in quinta posizione con 8 milioni di dollari, seguito in sesta da Dark Shadows. il nuovo film dell’accoppiata Tim Burton/Johnny Depp ha incassato ancora 7,5 milioni di dollari con un incasso totale che si aggira attorno ai 63 milioni di dollari, mentre la commedia divertente sulla gravidanza e maternità Cosa aspettarsi quando si aspetta (con un cast notevole: Jennifer Lopez, Cameron Diaz, Anna Kendrick, Elizabeth Banks e Chris Rock) è settimo con 7,1 milioni di dollari.

Continua a funzionare alla grande invece il passaparola per Marigold Hotel, film che racconta di un gruppo di pensionati britannici che decidono di compiere un viaggio in India (nel cast Judi Dench, Bill Nighy, Dev Patel, Tom Wilkinson e Maggie Smith) scende in ottava posizione ma raggranella ancora 6,3 milioni di dollari (16,5 milioni complessivi).

Hunger Games è invece in nona posizione con 2,7 milioni di dollari (395,2 milioni complessivi) e Think Like a Man chiude la classifica con 1,4 milioni di dollari.

Escono così dalla top ten la pellicola sentimentale con Zac Efron Ho cercato il tuo nome, che ha incassato 58,2 milioni di dollari in 6 settimane, e Pirati! Briganti da strapazzo, 27,3 milioni di dollari in 5 settimane.

La top-ten americana dal 25 al 27 maggio 2012 (in dollari):

  1. Men in Black III (55 milioni di dollari, new entry)
  2. The Avengers (36,9 milioni di dollari; 513,6 milioni in quattro settimane)
  3. Battleship (10,8 milioni di dollari; 44,3 milioni di dollari in due settimane)
  4. Il Dittatore (9,6 milioni di dollari; 41,4 milioni di dollari in due settimane)
  5. Chernobyl Diaries (8 milioni di dollari; new entry)
  6. Dark Shadows (7,5 milioni di dollari; 62,9 milioni in tre settimane)
  7. Cosa aspettarsi quando si aspetta (7,1 milioni di dollari; 22,1 milioni di dollari in due settimane)
  8. Marigold Hotel (6,3 milioni di dollari; 16,5 milioni in quattro settimane)
  9. Hunger Games (2,7 milioni di dollari; 395,2 milioni di dollari in dieci settimane)
  10. Think Like a Man (1,4 milioni di dollari; 88,2 milioni di dollari in sei settimane)

Per gli aggiornamenti visitate boxofficemojo.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati