Film in anteprima

Breaking Dawn sulle cover di Entertainment Weekly

Bella, Edward e Jacob protaginisti di nuove foto e delle copertine della rivista americana, dove parlano della scena d’amore, delle nozze, dell’imprinting. Aspettando gli ultimi capitoli della saga fenomeno…
-28/04/2011
Breaking Dawn sulle cover di Entertainment Weekly

Le riprese si sono ormai concluse e ora non resta che attendere il 16 novembre 2011 per vedere al cinema Breaking Dawn – Parte 1 e il 16 novembre 2012 per vedere la Parte 2. La saga fenomeno sui vampiri romantici e i licantropi a petto nudo ci terrà compagnia quindi per i prossimi due anni e, come accaduto per i precedenti capitoli, c’è da star certi che notizie, foto e quant’altro di Edward (Robert Pattinson), Bella (Kristen Stewart) e Jacob (Taylor Lautner) non macheranno di arrivare a fiumi. Finora però dal set più blindato degli ultimi tempi non è trapelato più di tanto, a parte le foto rubate della famosa scena della luna di miele di Bella e Edward a Rio de Janeiro. Oggi da Oltreoceano a scaldare gli animi dei Twilighters arrivano però le cover del prossimo numero di Entertainment Weekly, dedicate proprio ai tre protagonisti della Saga. Il magazine sul suo sito offre anche qualche anticipazione delle interviste agli attori e al regista Bill Condon stuzzicando la curiosità dei fan. Per esempio con le dichiarazioni della Stewart sulla tanto attesa scena del matrimonio col vampiro Edward: «E’ stata una delle cose più belle che abbia mai fatto. C’è stato un momento, quando sono entrata sul set, e ho visto tutti al loro posto pronti a fare la propria parte, in cui mi è sembrato tutto così perfetto. Era emozionante in modo così realistico che mi sono sentita letteralmente grata a tutti per essere lì».

Come gli appassionati sanno bene, in questi due ultimi capitoli (che portano sullo schermo il quarto libro dell’autrice mormona Stephenie Meyer) i toni della saga cambieranno portando con sè una svolta horror e decisamente più dark delle precedenti. Gli eventi clou (ATTENZIONE QUI INZIANO GLI SPOILER per chi non ha letto i libri) sono infatti il parto a tinte horror di Bella, che dà alla luce il sovrannaturale frutto dell’amore suo e di Edward (diventato da poco suo marito), la sua quasi morte e la successiva trasformazione in vampira.

«Abbiamo girato tutto – sia la scena di sesso che quella della nascita della bambina – con il maggior impatto possibile», spiega il regista Bill Condon che ha lavorato rispettando il PG13 (sotto ai 13 anni è richiesta la presenza di un adulto). Da parte sua la Stewart invece sperava in una maggior aderenza alla “natura del libro”, non tanto per la parte della luna di miele che – alimentando le chiacchiere sulla sua storia d’amore con il collega Pattinson – ha descritto così: “sembra una vera scena d’amore, e non qualcosa di vampiresco”, quanto per quella della nascita della bambina che avrebbe preferito ancora  “più sanguinosa”.

Il “lupacchiotto” Taylor Lautner invece si sfoga una volta per tutte per un copione che lo costringe a ore e ore di riprese a petto nudo: «Tutti continuano a rinfacciarmi che io non devo indossare lenti a contatto, ceroni di trucco, parrucche e tutte queste cose. Ma non considerano che io sono quello costretto a congelarsi nella pioggia e al freddo senza nemmeno una t-shirt!». E sulla svolta cruciale che lo vedrà protagonista del famoso “imprinting” (sorta di legame amoroso-spirituale dei licantropi) con Reneesme (figlia di Bella e Edward), confessa: Sono andato tante volte da Stephenie Meyer a chiederle “che cos’è esattamente l’imprinting?”. Ma è ancora una cosa molto oscura per me, quindi non chiedetemelo…».

Ecco le due cover di Entertainment Weekly che sarà in edicola dal 29 aprile.

Una carrellata di foto pubblicate da EW che mostrano il clan delle bionde vampire dei Denali, Edward e Bella in luna di miele e Jacob che, tanto per cambiare, corre  come un razzo. Più sotto una foto del set in cui Bella e Edward salgono in barca probabilemente alla volta dell’Isola Esme.


Visita la nostra sezione dedicata alla Twilight Saga

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Breaking Dawn sulle cover di Entertainment Weekly”

Francesca87 scrive:

Ahahah! che divertente! gente Adulta che litiga per quella fetenzia della Twilight Saga!
Sono nuova e ho letto un bel po’ di post per mettermi in paro e devo subito dire una cosa:
AndreaRocky sei il mio Mito!
Fai bene a parlar male di Twilight! Lo devono capire tutti che è un orrore! Ma come si fa? Il Vero cinema ed i Veri Attori, di loro si deve parlare! Condivido tutti i tuoi gusti e sono felice perchè mi hanno sempre presa in giro perchè mi piacciono i film d’azione, specialmente quelli con l’Immenso Sly! Vedo che non sono sola! Che bello trovare un’anima affine su un sito di cinema che dedica tanto spazio alla Saga!
Spero di non averti infastidito, anzi spero vorrai commentare con me in futuro!|

holly mc clane scrive:

anche tu sei molto simpatica!!!!
saluterò moniapaleskin da parte tua.
se ti va di continuare a sentirci anche fuori dal sito e senza rompiscatole che ci interrompono io sono su facebook.
un baciotto!!!!

VampERY scrive:

Che bello! Sono contenta per voi!
Anch’io ho iniziato a guardare questo sito per commentare con altri fan della Saga, però è come se ci fosse un bambino curioso e un po’ rompiscatole che ti interrompe sempre (leggasi AR).

Finchè avrò ancora la pazienza continuerò a commentare e rispondere alle critiche, quando questa si sarà esaurita vedrò cos’altro inventarmi. Intanto un bacio e salutami moniapaleskin che mi siete tutte e due molto simpatiche!

holly mc clane scrive:

ti capisto VampERY…
prima commentavo molto più spesso, qui ho conosciuto molte ragazze che come me apprezzano i libri della saga e il cinema in generale. con moniapaleskin ci siamo ritrovate anche fuori e ci siamo incontrate diverse volte. era questo il bello del sito, invece gente come AR mi ha fatto perdere l’entusiasmo di visitarlo.

VampERY scrive:

holly mc clane hai ragione, bisognerebbe lasciar perdere, ma non ce la faccio! E’ una cosa proprio che non sopporto: non poter esprimere liberamente quello che penso, senza che ci sia qualcuno che critichi solo perchè si sente legittimato da chissà quale convinzione!
Tutti i giorni o quasi siamo costretti a vivere in mezzo a persone che non sempre hanno i nostri stessi interessi e quando trovo un sito dove c’è la possibilità di commentare un film che invece mi piace e risponde ai miei bisogni (come appunto dicevi tu ridere un po’, oppure staccare la spina dai problemi veri, distrarsi) anche qui qualcuno mi viene a rompere? E no! Non ci sto.

holly mc clane scrive:

VampERY rinuncia, non ne vale la pena. La sua non è una lotta al conformismo, ma una pure e semplice maleducazione.
Come ti ho detto più di una volta AR, provo molta pena per te. Avere competenza in un settore (sempre che tu la abbia sul serio) non ti da il diritto di insultare nessuno. Personalmente non mi sento inferiore a te quindi le tue parole non mi toccano affatto. Io sono una persona che si interessa di molte cose, a livello di cinema mi piace tutto e guardo di tutto. Non ritengo (e spero di non doverlo più ripetere in futuro perchè onestamente mi sono rotta le scatole) i film della saga dei capolavori, anzi, visto che tu leggi anche commenti non recenti, puoi darmi atto del fatto che ho detto che come film sopratutto eclipse è molto deludente. E non ho neanche mai detto che pattinson e company sono dei mostri di bravura, al massimo che lui più di un lauther e di una stewart ha talento (poi che tu lo ritenga un cane e la stewart la nuova maryl streep è un altro conto). Come giustamente VampERY ti ha detto ci si può interessare alla saga e allo stesso tempo a Il giardino delle vergini suicide. Una cosa non ne esclude un’altra. C’è un motivo per il quale esistono film drammatici e le commedie….la vita è già abbastanza brutta, i film devono servire anche per farti rilassare e magari perchè no continuare a credere che il vero amore o altre cose del genere possano ancora esistere. Se nel mondo ci fossero più sognatori che frustrati come te forse le cose andrebbero meglio.

VampERY scrive:

AndreaRocky ma piantala un po’. Cosa ne sai se oltre alla Saga non abbiamo altri interessi? Ci reputi davvero così poca cosa? Guarda che si possono apprezzare film come Twilight e Arancia Meccanica per esempio senza fare tanto i superiori come fai tu!
Per correttezza poi sono stata proprio io a dire di Bill Condon che ha vinto un oscar. E se vogliamo parlare di Razzies allora perchè non dici nulla su Stallone che l’ha pure vinto? Vedi che quando toccano qualcosa che ti piace, ci rimani male?
Ribadisco: NON SEI SUPERIORE A NESSUNO IN QUESTO SITO; OGNUNO E’ LIBERO DI PENSARLA COME VUOLE E NELLO STESSO TEMPO DEVE RISPETTARE LE OPINIONI DEGLI ALTRI. Se poi tu non sai vivere in un modo democratico, affari tuoi, io di gente come te ne ho fin sopra i capelli: pronti a sparare contro una cosa solo perchè è commerciale o comunque ha largo seguito. Se la tua è una lotta contro il conformismo, caro mio, dovresti rivolgere la tua battaglia contro altri obiettivi più importanti e non perdere il tuo tempo a criticare cose che non ti piacciono.
Non so quante volte te l’ho chiesto, ma vorrei sapere davvero perchè ti diverte commentare OGNI SINGOLA notizia su Twilight e i suoi attori. Prima ancora che i fan la leggano, tu sei già lì a criticare e prendere per il fondoschiena. Se puoi spiegarmelo mi fai un favore.

AndreaRocky scrive:

dovrei recuperare un commento di mesi fa, qualche fan scrisse una cosa così “Il regista è un premio oscar, quindi sarà un capolavoro”… vi informo che Bill Condon ha vinto l’oscar per la sceneggiatura per il film Demoni e dei, mai nessun premio come regista… la sceneggiatrice della serie resta sempre la stessa, candidata a due razzie awards insieme alla meyer (soggetto)… e poi se il cast resta sempre di valore infimo, c’è poco da fare, nemmeno il mio immenso Kubrick poteva fare qualcosa per attori così… ah dimenticavo, non sapete chi è kubrick, e i vostri attori sono fenomenali, ma solo per voi per fortuna…

holly mc clane scrive:

o forse VampERY i suoi commenti sono scritti in un linguaggio talmente elevato che noi povere mortali non siamo in grado di comprenderlo.

SEMPRE PIù FIERA DI ESSERE UNA RAGAZZINA CRESCIUTA CHE NON E’ ANDATA OLTRE TOPOLINO!!!!!

^_^

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati