Classifica: i 10 esorcismi più paurosi

Classifica: i 10 esorcismi più paurosi

In occasione dell’uscita al cinema di L’altra faccia del diavolo, spaventoso horror ambientato a Roma, abbiamo scelto per voi i migliori esorcismi della storia del cinema

di Gabriele Ferrari 23/02/2012
Stampa

Il prossimo 16 marzo sarà un giorno spaventoso per l’Italia: nelle nostre sale uscirà infatti L’altra faccia del Diavolo, nuovo mockumentary sulla scia di [•REC] e del “caso” Paranormal Activity. Il film, scritto e diretto da William Brent Bell (già autore del survival-horror-videogiochistico-splatter Stay Alive) racconta la discesa nelle tenebre di Isabella, autrice di un documentario sugli esorcismi che la conduce nientemeno che nella Città Eterna, per investigare sul mistero della morte di sua madre e, già che c’è, su una serie di possessioni demoniache.

Un mockumentary ambientato nel nostro Paese, dunque, ma non solo: L’altra faccia del Diavolo è infatti l’ultimo di una lunga serie di film sugli esorcismi, cominciati nel 1973 con il capolavoro di William Friedkin (c’è bisogno che vi diciamo il titolo?) e arrivati in questi ultimi mesi alla contaminazione con altri generi di horror. E quindi chi siamo noi per farci sfuggire un’occasione così ghiotta per parlare di possessioni demoniache e riti scacciadiavoli? Abbiamo quindi scelto per voi i migliori (o i più efficaci, o i più spaventosi, come preferite) esorcismi della storia del cinema. E che il rituale abbia inizio…

Partendo dalla decima posizione scoprite la nostra classifica e, come sempre, dite la vostra!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO