Film in anteprima

Dark Shadows di Tim Burton non sarà in 3D

Il regista ha dichiarato al sito americano The Wrap di non volere realizzare il suo prossimo progetto cinematografico in tre dimensioni
Cristina Penco - 01/06/2011
Dark Shadows di Tim Burton non sarà in 3D

Dark Shadows, il prossimo film di Tim Burton (nella foto), non sarà in 3D. Lo ha dichiarato al sito The Wrap.com il regista di Alice in Wonderland, che nel 2010, anche grazie al formato tridimensionale, ha incassato oltre 1 miliardo di dollari a livello mondiale. «Non ci sono piani per realizzarlo in 3D», ha affermato Burton, riferendosi al suo prossimo progetto cinematografico. «Mi è piaciuto un sacco lavorare ad Alice in 3D. C’è gente che vorrebbe fare tutto in 3D, altri che lo detestano. Io penso che bisognerebbe offrire la scelta alle persone. Non penso che sia il caso di forzare nessuno». (Foto Getty Images)

(Fonte: Thewrap.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
holly mc clane scrive:

MENO MALE!!!!!! oramai sto 3D ha rotto!!!!!

MissJoker scrive:

Giustissima decisione, bravo Tim!!!! :D

salva808080 scrive:

sono felice, grazie a chi ha preso questa decisione, abbasso le speculazioni !!!!

mariangela_91 scrive:

e meno male!!!!!!!! credo veramente che si stia esagerando con il 3D, e che molte case di produzione lo impongano ai propri registi per ragioni di incassi….e sempre più spesso leggiamo recensioni in cui si sottolinea che il 3D non aggiunge niente, anzi rovina il film stesso! e infine cosa non meno importante, come dice Tim, bisogna lasciare scelta allo spettatore e io aggiungo libertà al regista!
quando il 3D sarà finalizzato ad un’aggiunta veramente artistica alla pellicola e non la deformi solamente per qualche dollaro in più al botteghino, allora sì, sarò d’accordo e andrò e vedere un film in 3D!

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati