Doctor Strange 2

Come rivela il sito CB, grazie ad un’importante agenzia di casting statunitense è trapelata online una prima, breve sinossi di Doctor Strange: In the Multiverse of Madness, l’atteso film che proseguirà la misteriosa avventura dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch.

Si tratta davvero di poche righe, ma sufficienti ad anticipare degli interessanti dettagli su questo nuovo capitolo:

Dopo gli eventi di Avengers: Endgame, il dottor Stephen Strange continua le sue ricerche sulla Gemma del Tempo. Ma un vecchio amico, trasformatosi in nemico, metterà fine ai suoi piani, facendo sì che Strange liberi un male indicibile.

A quanto pare dunque, assisteremo a due importanti ritorni: il primo è quello della Gemma del Tempo, che come sappiamo è ormai stata distrutta da Thanos. Ciò significa che per procurarsela Strange dovrà necessariamente affidarsi a due potenziali piani alternativi: viaggiare nel tempo e dunque in un’altra dimensione, con tutti i pericoli che la cosa comporta, come spiegato dall’Antico in Endgame; o trovare un modo – magari un incantesimo – per ricostruirla dal nulla. 

Il secondo ritorno, invece, si riferisce ovviamente a questo “vecchio amico” dello Stregone, che secondo l’interpretazione più ovvia, potrebbe essere il barone Karl Mordo, interpretato da Chiwetel Ejiofor. Come abbiamo infatti visto nella scena post credits del primo capitolo, il personaggio sembrava aver avuto una preoccupante svolta da villain, ed è probabile che sia destinato a fare nuovamente la sua comparsa all’interno dell’UCM.

Non dimentichiamo però la presenza di Scarlet Witch nel film. Secondo diverse speculazioni legate ai fumetti, l’eroina potrebbe essere infatti implicata – per via dei suoi enormi ed incontrollati poteri – proprio nella creazione del cosiddetto Multiverso della follia

Insomma, parecchie sono le ipotesi legate a questa breve sinossi; ed è inutile dire che, a questo punto, l’hype è davvero a mille! Voi che ne dite?

© RIPRODUZIONE RISERVATA