MovieLife & Gossip

Ecco gli occhiali con i sottotitoli incorporati!

Ora potrete vedere i sottotitoli direttamente davanti agli occhi, proiettati su delle lenti-schermo speciali
Paolo Paglianti - 08/06/2012
Ecco gli occhiali con i sottotitoli incorporati!

La realtà aumentata normalmente è “dentro” i film: sulla carta, si può fare anche ora, ma le applicazioni che esistono sono dei “giochini” divertenti, che sovrimpongono a quello che riprendete magari dei mostri da distruggere con quadricotteri o fanno vedere dove sono gli aerei nel cielo sopra di noi. Le applicazioni “importanti” rimangono nei film di fantascienza, come i computer di Minority Report o l’occhio bionico di Terminator.

Tuttavia, la situazione sta lentamente evolvendo: già da qualche mese è possibile andare al cinema e leggere i sottotitoli del film che state vedendo su tablet e smartphone (sia Android che Apple) grazie all’App di Movie Reading.

Ora, installando la medesima App sugli “occhialoni” Moverio di Epson (nella foto), che utilizza proprio Android, potrete vedere i sottotitoli direttamente davanti agli occhi, proiettati su delle lenti-schermo speciali. Gli occhialoni hanno dimensioni generose, e li abbiamo indossati da bravi quattr’occhi con le lenti da vista senza grossi problemi. Sono relativamente leggeri e non danno noia durante la proiezione del film. L’unico piccolo difetto è che la parte “attiva” delle lenti è nella zona centrale, quindi avete due scelte: o vedete i sottotitoli “sopra” la proiezione del film stesso, oppure li dovete spostare molto in alto. Un sistema futuristico e molto utile per chi vuole – per esempio – vedere un film in lingua originale, ma con i sottotitoli; oppure, per chi ha problemi di udito e non vuole perdersi il senso dei dialoghi.

Certo, andare al cinema con i Moverio non è economico: gli occhiali per la Realtà Aumentata di Epson costano 599 euro. Tuttavia, i produttori di Movie Reading stanno cercando di stringere accordi con “catene” di cinema in modo da poter richiedere gli “occhialoni” alla cassa, e restituirli all’uscita: visto che sono già riusciti a far rimborsare il costo dello scaricamento dei sottotitoli (1,59 euro per film) dal biglietto negli UCI Cinemas, siamo convinti che non sia del tutto impossibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati