Ezra Miller

L’attore Ezra Miller (A proposito di Kevin, Noi siamo infinito, Animali Fantastici) ha preso per il collo una donna in un bar a Reykjavik, in Islanda, e poi l’ha spinta a terra in un video diffuso online ieri sera tardi.
Nonostante in molti sostengano che il video sia uno scherzo – tanto che sono già spuntati i meme relativi su Twitter – una fonte dello staff del bar, il Prikið Kaffihús, ha confermato a Variety che si è trattato di un grave alterco al bar, e che l’uomo, identificato come Miller, è stato scortato fuori dal locale.
Il video di sette secondi mostra quello che sembra a tutti gli effetti Miller dire: “Vuoi combattere? È quello che vuoi fare?” a una giovane donna, che fa finta di prepararsi a una rissa e ride. Miller quindi prende la ragazza per la gola e la butta a terra.
A quel punto, la persona che stava filmando dice: “Woah, bro. Bro…(fratello)” e interrompe la ripresa, con il filmato che si chiude bruscamente.
Variety ha confermato che l’incidente è avvenuto intorno alle 18:00 il 1° aprile al locale Prikið Kaffihús, un bar alla moda nel centro di Reykjavik che Miller frequenta quando è in città. Non ci sono stati incidenti precedenti a questo che abbiano coinvolto l’attore, che ha un ruolo chiave nel franchise di Animali fantastici ed è pronto da tempo per interpretare Barry Allen nella versione cinematografica di The Flash della DC.
Secondo una fonte al bar, l’alterco ha avuto luogo dopo che quello che sembrerebbe proprio Miller, è stato circondato da un gruppo di fan un po’ troppo pressanti. Le cose poi sono degenerate, con Miller che ha perso la pazienza con quella ragazza in particolare. Lo staff del Prikið ha scortato l’attore, che era sconvolto e arrabbiato, fuori dal locale dopo l’incidente.
Variety ha contattato i rappresentanti di Miller e Warner Bros. per un commento, ma questi ultimi per ora hanno preferito non rilasciare dichiarazioni ufficiali.
Nonostante il suo gesto sia stato davvero fuori luogo, ci auguriamo che chieda scusa per il suo comportamento e che impari a gestire l’entusiasmo dei fan con maggiore pazienza.

Qui sotto il video:

© RIPRODUZIONE RISERVATA