Golden Globes 2017: l’ovazione di Hollywood per Brad Pitt. Video

Golden Globes 2017: l’ovazione di Hollywood per Brad Pitt. Video

Le star presenti alla serata hanno circondato con il loro affetto il divo, che sta vivendo un momento molto difficile dopo il divorzio

di Marita Toniolo 10/01/2017
Stampa

È salito sul palco titubante, con le mani stanche, il sorriso tirato, bellissimo come sempre ma visibilmente dimagrito. Quella di ieri era la prima apparizione pubblica di Brad Pitt dall’annuncio del divorzio con Angelina Jolie, aggravata dalle notizie di un Natale tutto solo per la star a causa dei litigi con la ex moglie che mira alla custodia esclusiva dei figli.

Quando domenica sera Pitt è salito sul palco dei Golden Globes in veste di produttore esecutivo di Moonlight (miglior film drammatico) è stato accolto da un’ovazione. L’appoggio era più che visibile nell’entusiasmo dimostrato dall’amico Matt Damon e nell’ammirazione sul volto di Vince Vaughn, ma tutta la platea ha circondato il divo col suo caldo abbraccio.

Un applauso sentito e caloroso che era un chiaro messaggio al divo che sta vivendo un momento davvero difficile. Hollywood è un mondo effimero, ma è anche una community molto coesa che esclude e include a seconda della condotta. Con quell’applauso di incoraggiamento ha dimostrato ampiamente da che parte si è schierata, ovvero dalla parte di Brad e contro Maleficent.

Foto, video curiosità: visitate la nostra sezione dedicata ai Golden Globes per scoprire tutto sulla 74ma edizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO