Guardiani della galassia Vol. 2: svelata la verità sul cameo cancellato di Nathan Fillion

Guardiani della galassia Vol. 2: svelata la verità sul cameo cancellato di Nathan Fillion

James Gunn spiega in cosa consisteva la sua comparsata e come si inserisce nell’MCU

di Marita Toniolo 18/05/2017
Stampa

James Gunn ha rivelato su Instagram la verità sul cameo cancellato di Nathan Fillion, attore noto ai più per il suo ruolo nella serie tv Castle.

Ecco cosa ha detto il regista: «Come molti di voi sanno, uno dei miei migliori amici al mondo è Nathan Fillion, che come Michael Rooker e Gregg Henry è stato presente in ogni film da me diretto – anche se solo come voce mostruosa e pervertita in Guardiani della galassia. Non avevo un bel cameo per lui in Vol. 2 – e volevo che fosse ben presente nell’MCU a un certo punto, e quindi non volevo che fosse la Guardia Aakon #2, precludendogli la chance di un ruolo più significativo in futuro. Io amo molto il personaggio di Simon Williams/Wonder Man nei fumetti – un attore/supereroe a volte un po’ idiota – e vi vedevo proprio bene Nathan (non perché sia un cretino ma perché è molto bravo a interpretarne uno).
Ma, ovviamente, per un film ambientato per il 99.9% nello spazio non avevo uno spazio per questo personaggio. E così in un flash sulla Terra ho deciso di inserire un cinema in cui si proietta “Simon Williams Film Festival,” con fuori sei poster di film di Simon Williams . Ovviamente, si parla di B movie. E loro stessi sono Easter egg o qualcosa di simile. Sfortunatamente, la piccola porzione di scena in cui apparivano rallentava il film e così ho dovuto tagliare quegli easter egg dal film (così come le facciate dei negozi con insegne come Starlin, Mantlos, Annett e altre). C’era persino gente che fotografava i poster che facevano il giro della Rete e era persino il terzo attore che guadagna di più su IMDB. 

Ecco tutta la storia. Il cameo di Nathan consisteva solo in queste locandine, che posterò ovunque nei prossimi giorni. 

Eh sì, penso proprio che possiamo considerarli parte del canone dell’MCU, e nutro la speranza che Simon Williams sorgerà di nuovo!!». 

Ed ecco il primo poster diffuso con Simon Williams nei panni di Tony Stark, evidente riferimento all’MCU. Scopriremo gli altri nei prossimi giorni. Stay Tuned!

Nathan-Fillion-Poster

© RIPRODUZIONE RISERVATA Vai al Film
AGGIUNGI COMMENTO