Harry Potter e i doni della morte – Parte 2: ecco Piton da giovane

Harry Potter e i doni della morte – Parte 2: ecco Piton da giovane

Nuove indiscrezioni sull’epilogo della saga, mentre in Rete spuntano le foto dei giovani interpreti, tra cui anche Scorpius Malfoy… Attenzione spoiler!

di Emilia Iuliano 27/12/2010 2
Stampa

L’atteso epilogo della saga del maghetto di Hogwarts, Harry Potter e i doni della morte – Parte 2, approderà in sala a luglio 2011, ma in Rete sono appena state diffuse le foto che mostrano i volti di altri due piccoli protagonisti del film.

ATTENZIONE SPOILER!

Dopo aver visto “invecchiare” gli eroi della serie (Hermione, Ron, Harry…) e passato in rassegna le giovani reclute come Hugo Weasley, James Sirius Potter e Albus Severus Potter, oggi vi mostriamo le immagini degli attori che daranno vita sul grande schermo a Severus Piton (Benedict Clarke) da ragazzino e a Scorpius Molfoy (Bertie Gilbert), ovvero il figlio di Draco!

Ebbene sì, come molti di voi sapranno già, l’ottavo film riprenderà i numerosi flashback e il flashforward (ambientato alla stazione di King’s Cross a Londra) che popolano il settimo romanzo di J.K. Rowling e che abbiamo già avuto modo di pregustare nella Parte 1.

Intanto in Rete si fanno sempre più insistenti i rumor che vorrebbero molti dei protagonisti dell’intera saga cinematografica, tornare per una comparsata nell’ultimo film… Vi terremo aggiornati.

Intanto, ecco le foto di Piton e Scorpius pubblicate dal sito Snitchseeker:

Harry Potter e i doni della morte – Parte 1 è uscito il 19 novembre 2010, mentre Harry Potter e i doni della morte – Parte 2 sarà nelle sale italiane a luglio 2011. Entrambi sono diretti da David Yates, con protagonisti Daniel Radcliffe, Emma WatsonRupert Grint.

Leggi la guida a I doni della morte.

Visita la sezione Harry Potter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO
  • Roberta 91#1

    13/01/2011

    scorpius sembra il figlio illegittimo della bonham carter!! ahahaha è uguale!!!!

  • AnDrIu#2

    28/12/2010

    beh, piton da giovane me lo ero immaginato proprio così mentre leggevo il libro!!!