News

Il grosso e grasso Val Kilmer

L’attore 48enne è alle prese con i chili di troppo messi su per interpretare il protagonista di Felon, il nuovo dramma di Ric Roman Waugh
-04/03/2009
Il grosso e grasso Val Kilmer

Val Kilmer sembra proprio non riesca a scrollarsi di dosso i chili messi su per interpretare John Smith, il prigioniero protagonista di Felon, il nuovo dramma scritto e diretto da Ric Roman Waugh (The Specialist, 2001). Nel film, ispirato a una storia vera accaduta nella prigione californiana di Corcoran, l’attore interpreta il compagno di cella e “angelo custode” sui generis di Wade Porter (Stephen Dorff), un uomo condannato per un omicidio commesso nel tentativo di difendere la propria famiglia, e che si trova in una sorta di moderna arena romana in cui le guardie si divertono a veder combattere fra loro i detenuti. Per rendere più credibile il suo personaggio Val Kilmer ha dovuto ridefinire la propria stazza: «Ho cominciato a mangiare», ha raccontato l’attore, «e mentre tutti andavano in palestra io mi ritrovavo a ordinare un’altra confezione di gelati». Cosa che è fonte di non pochi imbarazzi per l’attore 48enne, soprattutto quando si vede paparazzato sulle pagine dei giornali in versione extralarge e commenti poco carini: «è un prezzo da pagare», commenta, «non puoi certo correre dietro i fotografi e dire: “Aspetta, guarda che l’ho fatto per un film!”».

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati