News

Incassi Usa: Sandra Bullock ricatta gli Usa

La top ten americana dal 19 al 21 giugno ’09

-22/06/2009

La notizia del primo nudo di Sandra Bullock ha fatto il giro del mondo e forse contribuito al successo della commedia Ricatto d’amore (dal 3 settembre nelle sale italiane) di Anne Fletcher, che nel suo primo weekend in sala ha portato al cinema gli americani e fatto registrare 34,1 milioni di dollari d’incasso. Non molla l’osso la commedia Una notte da Leoni di Todd Phillips, al secondo posto, con 26,8 milioni di dollari e un incasso complessivo di 152,9 milioni di dollari. Continua a volare anche il primo film 3D Disney-Pixar Up, che aggiunge 22,7 milioni di dollari (dal 15 ottobre nelle sale italiane) al suo bottino e svetta al secondo posto della classifica 2009 degli incassi Usa con 225,4 milioni di dollari complessivi. Novità in quarta posizione con il “paleocristiano” Anno uno (in Italia dal 9 ottobre) di Harold Ramis e con Jack Black e Michael Cera, che ha incassato 20 milioni di dollari. Nel weekend ha esordito in 9 sale anche il nuovo film di Woody Allen, Whatever Works (in Italia dal 23 dicembre), registrando la media più alta del weekend con 31 mila dollari. Si conferma al settimo posto della chart Star Trek di J.J. Abrams, ad oggi il miglior incasso del 2009 con 239,4 milioni di dollari. Fuori gioco questo weekend Angeli e demoni (128 milioni di dollari in 6 settimane) e l’horror firmato da Sam Raimi, Drag me to hell (in Italia dall’11 settembre), con 39 milioni di dollari in 4 settimane.

Per guardare la tabella degli Incassi Usa del weekend clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Incassi Usa: Sandra Bullock ricatta gli Usa”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati