Independence Day, Zerocalcare “festeggia” il nuovo 4 luglio di Emmerich

Independence Day, Zerocalcare “festeggia” il nuovo 4 luglio di Emmerich

Il fumettista dice la sua su “Rigenerazione”, il sequel del film uscito nel 1996

di Andrea Facchin 29/09/2016
Stampa

Con Independence Day: Rigenerazione, Roland Emmerich è tornato a raccontare della lotta tra umani e alieni, con la seconda puntata della guerra iniziata nel 1996. 20 anni di attesa per potenziare le proprie armi di difesa e per studiare i propri invasori, che nel frattempo non sono stati con le mani in mano. Anzi, sono tornati più aggressivi che mai, guidati da una Regina determinata a spazzarci via dal pianeta Terra. Il sequel offre il solito intrattenimento catastrofico in stile Emmerich, con Jeff Goldblum ad alternare momenti di genio e coraggio e Liam Hemsworth nei panni di un pilota che ricorda non poco – per spacconeria e destrezza – il Maverick di Tom Cruise in Top Gun.

Ma cosa ne pensa Zerocalcare? A dodici anni fan numero uno del primo film, ora il fumettista di Rebibbia si è trovato faccia a faccia con questa “nuova versione”, ritrovando i personaggi che aveva amato da giovane, su tutti il presidente interpretato da Bill Pullman. Su Best Movie di ottobre, in digitale su iOS e Android e in edicola da oggi, il suo verdetto sul sequel (per ingrandire la tavola cliccate sul pulsantino sull’immagine sopra).

 

Guarda tutte le tavole di Zerocalcare

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime vignette
AGGIUNGI COMMENTO