Film in anteprima

Item 47, foto e sinossi del nuovo corto Marvel

Arriva una storia autoconclusiva di 12 minuti, ambientata dopo gli eventi di The Avengers, che verrà presentata al Comic-Con e raccolta nel Blu-ray del crossover
-04/07/2012
Item 47, foto e sinossi del nuovo corto Marvel

Si tratta di un Marvel’s One-Shots, ovvero quei cortometraggi satellite che ruotano attorno ai cinecomic, raccontano una mini-storia autoconclusiva e vengono raccolti nei contenuti speciali del Blu-ray del film. Dopo aver visto l’agente Coulson (Clark Gregg) alle prese con una rapina, ora è giunto il momento di Item 47. Un cortometraggio dagli standard decisamente più alti del solito e della durata di 12 minuti. Item 47 sarà ambientato dopo i drammatici eventi di The Avengers, ovvero l’attacco dei Chitauri, i quali hanno letteralmente cambiato i connotati della Terra. I protagonisti sono Lizzy Caplan (nella foto) e il suo partner-in-crime Jesse Bradford, che, una volta trovata un’arma aliena lasciata dai Chitauri, iniziano a compiere insieme una serie di rapine in stile Bonnie e Clyde.

«Il mondo è sottosopra, c’è stata un’invasione aliena e la situazione è fuori controllo», spiega il regista del corto e co-president dei Marvel Studios Louis D’Esposito, «Quindi, il ritrovamento di un’arma aliena viene considerato dai due come un segno: rapineremo qualche banca, compreremo una barca, andremo a vivere ai Caraibi e tutti i nostri problemi finanziari saranno risolti». Ovviamente non è una strada in discesa e sulle tracce dei due ci sono gli agenti dello S.H.I.E.L.D., il veterano Maximiliano Hernández e la new entry Titus Welliver. Item 47 farà tappa anche al Comic-Con di San Diego, che si svolgerà a San Diego dall’11 al 15 luglio e che noi di Best Movie seguiremo live per voi.

Sotto, la prima foto di Item 47, il nuovo cortometraggio targato Marvel:

(Fonte: Entertainment Weekly)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Item 47, foto e sinossi del nuovo corto Marvel”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati