News

Keira Knightley icona della Jazz Age

In The Beautiful and the Damned, tratto dal secondo romanzo di Fitzgerald, sarà Zelda Sayme, sua moglie e musa ispiratrice nell’America degli anni Venti
-04/03/2009
Keira Knightley icona della Jazz Age

Keira Knightley conferma la sua predilezione per i film in costume: dopo Orgoglio e pregiudizio, Espiazione , Seta , La duchessa e The Edge of Love, tornerà in ambientazioni d’altri tempi in The Beautiful and the Damned, dove vestirà i panni di Zelda Sayme, moglie e musa di Francis Scott Fitzgerald. Ambientato nell’America degli anni Venti e liberamente ispirato al romanzo omonimo dello scrittore, il film diretto dall’attore-regista Nick Cassavetes racconterà il tormentatissimo amore fra due icone della Jazz Age, segnato da incomprensioni, gelosie e dalla malattia mentale di lei, che la condusse a numerosi ricoveri. Il primo ciak è già fissato per il mese di aprile.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Keira Knightley icona della Jazz Age”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati