«La Marvel ha preso a calci nel sedere la DC». Laurence Fishburne spiega la sua assenza da Justice League

«La Marvel ha preso a calci nel sedere la DC». Laurence Fishburne spiega la sua assenza da Justice League

L’attore, ricordiamo, era precedentemente apparso in Batman v Superman

di Pierre Hombrebueno 12/02/2017
Stampa

In Batman v Superman l’abbiamo visto nei panni di Perry White (direttore del Daily Planet, il giornale per cui lavora Clark Kent), ma se state sperando di vedere Laurence Fishburne anche nell’imminente Justice League, allora sappiate che in verità lui non ci sarà.

Il motivo? Ce l’ha rivelato lo stesso divo: «Mi hanno chiesto di venire per un giorno, ma non ce l’ho fatta per via degli impegni in agenda. Ma poi, che te ne fai di Perry White in Justice League? Vuoi vedere Flash. Vuoi vedere Aquaman. Vuoi vedere Wonder Woman. Vuoi Lanterna Verde. Sono 35 anni che stiamo aspettando di vedere questi personaggi. Cosa stavano facendo prima? La Marvel li ha presi a calci nel sedere. Questo è il nerd che è in me, che ha una collezione di fumetti. Aspetto da tantissimo di vedere questi personaggi sul grande schermo».

Ed effettivamente, potete mica dargli torto? Diretto da Zack Snyder, ricordiamo che Justice League uscirà nelle sale italiane il 23 novembre.

Fonte: L.A. Times

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO