speciali

Classifica: le dieci follie di Tom Cruise

Diventare una rockstar anni Ottanta è solo l’ultima di una lunga serie di follie che il divo americano ha compiuto nella sua carriera, sia sullo schermo sia nella vita di tutti i giorni. Abbiamo raccolto le nostre preferite…
-25/05/2012
Classifica: le dieci follie di Tom Cruise

Che Tom Cruise fosse un personaggio particolare lo sapevamo da anni. È animato da quella spontaneità incontrollata e un po’ naif che lo ha spinto a fare cose strane e bizzarre senza vergogna alcuna, a girare scene pericolosissime senza l’ausilio di stuntmen o cavi di protezione, a rendersi ridicolo davanti al mondo e magari il giorno dopo a tornare il più ammirato e desiderato sex symbol di Hollywood. Tom Cruise, insomma, è matto da legare, e noi gli vogliamo bene così. Perché solo un matto accetterebbe, a cinquant’anni suonati, di indossare un parruccone nero corvino, slacciarsi la camicia e correre su un palco nei panni di un cantante hard rock degli anni Ottanta – interpretando lui stesso le cover di alcuni dei pezzi più famosi del periodo tra l’altro. Stiamo parlando, nel caso in cui non fosse chiaro, di Rock of Ages, diretto dall’Adam Shankman di Hairspray, tratto da un musical di Broadway e in uscita il 22 giugno in Italia.

Quale modo migliore per celebrare il nostro pazzo preferito di Hollywood se non selezionando e commentando le dieci gesta più folli che Cruise abbia mai compiuto nel corso di una carriera cominciata nel lontano 1981 con Endless Love di Zeffirelli? Appunto: nessun modo migliore. E quindi via alla top ten.

Partendo dalla decima posizione scoprite la nostra classifica e, come sempre, dite la vostra!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Classifica: le dieci follie di Tom Cruise”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati