MovieLife & Gossip

Lindsay Lohan di nuovo in manette

L’attrice è stata fermata per omissione di soccorso
-20/09/2012
Lindsay Lohan di nuovo in manette

Ancora guai per Lindsay Lohan. La bad girl di Hollywood è stata arrestata a New York per omissione di soccorso, dopo aver investito un pedone con la sua Porsche Cayenne. L’incidente è avvenuto dopo la mezzanotte nei pressi del Dream Hotel, dove l’attrice stava cercando parcheggio. Secondo quanto riporta TMZ, qualcuno che era a bordo dell’auto è sceso per verificare eventuali danni riportati dalla vettura. La vittima, un uomo sulla trentina, è stato ricoverato al Bellevue Hospital per un trauma al ginocchio, ma non ha riportato nessun’altra lesione. La Lohan è stata fermata dagli agenti intorno alle 2:30 mentre usciva dall’hotel e ha subito dichiarato di non essersi accorta di aver urtato il ragazzo, smentendo anche che qualcuno sia sceso dalla macchina.

Un episodio di lieve entità che però va comunque a pesare sulla situazione giudiziaria dell’attrice, in regime di libertà vigilata in seguito alla condanna perfurto subita nel febbraio 2011. Ogni violazione della legge potrebbe dunque trascinarla nuovamente in tribunale. Come in questo caso. Lei continua ad affermare che «si tratta di una montatura» e continua a dichiararsi innocente. In suo favore due elemnti: il fatto che la vittima non abbia riportato lesioni gravi e che la polizia non abbia trovato tracce di droghe o alcolici.
Nelle prossime ore si saprà se il giudice Stephenie Sautner, che presiede il suo processo, crederà a lei o al suo accusatore…

(Foto: Kikapress)

Fonte: TMZ

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati