Festival ed eventi

Locarno 2012, Leos Carax: «Il cinema è il modo più bello di viaggiare»

Il 65esimo Festival del Film Locarno ha conferito ieri sera al regista francese il Pardo d’onore Swisscom
-04/08/2012
Locarno 2012, Leos Carax: «Il cinema è il modo più bello di viaggiare»

«Sono onorato di essere onorato». Neppure davanti alla folla (circa 8.000 persone), che ieri sera gremiva la Piazza Grande di Locarno, Leos Carax ha risparmiato la sua verve ironica e goliardica (che nasconde un’ indole schiva e riservata). Il critico/attore, ma soprattutto grande regista francese (Boy Meets Girl, Gli amanti del Pont-Neuf, Tokyo!) ha ricevuto  il Pardo d’onore Swisscom per la sua opera, accanto alla nuova musa (o meglio, «una fata»), Kylie Minogue, nel cast del suo ultimo film Holy Motors (leggi la nostra recensione) presentato al 65esimo Festival del Film in un ciclo di proiezioni ad hoc a lui dedicato. Un percorso che evidenzia il fil rouge che lega ogni sua opera, che lo stesso regista sintetizza efficacemente durante la cerimonia, con queste parole: «Da ragazzo il mio più grande sogno era viaggiare, scoprire e vedere tutto. Poi ho scoperto che il cinema è il più bel modo di viaggiare».
«Abbiamo scelto Carax per celebrare il percorso di un grande regista, un poeta, autore di uno dei film più belli del 2012. E che ha fatto del coraggio e della creazione i motori della sua ricerca artistica» ha commentato nel corso della premiazione il direttore della kermesse svizzera, Olivier Père.

Leggi la nostra recensione di Ruby Sparks visto al Festival di Locarno

(Foto: © Festival del film Locarno / Marco Abram)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Locarno 2012, Leos Carax: «Il cinema è il modo più bello di viaggiare»”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati