Oscar 2017: Aaron Taylor-Johnson è felice di non esser stato nominato per Animali notturni

Oscar 2017: Aaron Taylor-Johnson è felice di non esser stato nominato per Animali notturni

Ecco la sua motivazione

di Pierre Hombrebueno 10/02/2017
Stampa

Tra le cose più sorprendenti riguardo le candidature agli Oscar 2017, figura sicuramente la mancanza di Aaron Taylor-Johnson come Miglior Attore Non Protagonista per Animali notturni. Il nostro, infatti, aveva già trionfato ai Golden Globes, e molti si aspettavano di leggere il suo nome anche nella cinquina dell’Academy.

Dite che la cosa lo abbia amareggiato? Nemmeno un po’! Qui le parole dichiarate da Aaron durante una recente intervista con Vulture: «Mi sono sentito sollevato quando mia moglie mi ha detto che non sono stato nominato. Tornare a casa dai Globes con un premio è stato bello, ma stavo promuovendo Animali notturni da 6 mesi. Come attore, preferiresti mettere quell’energia in qualcosa di creativo. È stato bello scendere finalmente dal treno».

Insomma, l’attore era ormai veramente stanco delle varie premiazioni per promuovere il suo film, ed evidentemente, preferisce godersi gli Oscar dal divano di casa propria, in assoluta tranquillità e relax!

Fonte: Vulture

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO