Guida ai Film

Quella casa nel bosco

Prima incursione nel mondo dell’horror per Joss Whedon, che scrive e produce un film girato dal suo “fedelissimo” Drew Goddard, ambientato in una baita sperduta in mezzo ai boschi
Gabriele Ferrari - 14/05/2012
Quella casa nel bosco

Nel corso della sua carriera, tra televisione e cinema, Joss Whedon le ha provate un po’ tutte: storie di vampiri, di angeli, western, fantascienza. C’è però un fil rouge fortissimo che unisce ogni sua opera: una profonda conoscenza (e amore) per la cultura pop, con tutti i suoi pregi e difetti. Quella casa nel bosco, prima incursione del regista di The Avengers nell’horror, è un perfetto esempio dell’attitudine “da fan” con cui Whedon lavora: «Gli horror oggi sono pieni di sangue e di ragazzi che fanno gli idioti; noi vogliamo tornare al vero spirito dei film sulla casa stregata». Dove “noi” comprende anche Drew Goddard, già sceneggiatore di Cloverfield, da sempre collaboratore di Whedon e qui regista; ma anche un cast composto da fedelissimi di Joss: da Amy Acker (Dollhouse) a Tom Lenk (Buffy), per finire con il “Vendicatore” Chris Hemsworth. Sì, ma di cosa parla il film? Cinque amici trascorrono un weekend in una baita, che nasconde il solito, innominabile segreto.

dal 18 maggio

(The Cabin in the Woods, Usa 2011)

Regia: Drew Goddard
Interpreti: Chris Hemsworth, Amy Acker, Anna Hutchison
Trama: Cinque amici in vacanza nei boschi incappano in una baita abbandonata, che nasconde un mistero…
Genere: horror
Durata: 105’

DA VEDERE PERCHÉ: per scoprire come un maestro del pastiche e del pop declina una materia tradizionale come l’horror.

La scheda è pubblicata su Best Movie di aprile a pag. 105

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Quella casa nel bosco”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati