Film in anteprima

Robocop, sarà ambientato in un futuro non troppo lontano

L’attrice di Dexter Aimee Garcia ha rivelato dettagli sul suo personaggio e sul film
-21/09/2012
Robocop, sarà ambientato in un futuro non troppo lontano

Novità dal set di Robocop. Dopo la rivelazione dell’armatura ultratecnologica indossata da Joel Kinnaman nel sequel del cult di Paul Verhoeven, che ha diviso il pubblico, arrivano adesso dichiarazioni di Aimee Garcia che rivelano nuovi dettagli sulla trama.

L’attrice infatti, intervistata dal Chicago Tribune, ha rivelato:

«La maggior parte delle mie scene sono con Gary Oldman. Un sogno che diventa realtà. Interpreto Kim, una scienziata che aiuta Gary Oldman a riportare Robocop in vita. Ha un dottorato di ricerca presso il MIT ed è un genio in chimica e fisica. Il film è ambientato nel 2028. È onorata di lavorare con il Dr. Norton a un esperimento mai provato prima»

E continua:

«Ho ascoltato più discorsi tecnici in questi giorni che in tutta la mia vita. Ho imparato moltissimo sul funzionamento del cervello. Volevo essere sicura di comprendere fino in fondo tutte le battute, anche le più tecniche, che pronuncia il mio personaggio. Che è anche un pochino punk».

Qui sotto uno scatto di Aimee Garcia

(Foto dal sito ufficiale)

Fonte: CBM

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Robocop, sarà ambientato in un futuro non troppo lontano”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati