Rogue One: A Star Wars Story, svelato il finale alternativo di cui si vocifera ormai da mesi

Rogue One: A Star Wars Story, svelato il finale alternativo di cui si vocifera ormai da mesi

Ecco l’ending originariamente previsto dalla sceneggiatura

di Pierre Hombrebueno 20/03/2017
Stampa

ATTENZIONE: SPOILER IN VISTA

La cosa era ormai nell’aria da un pezzo, e a darcene conferma, adesso, è direttamente il co-sceneggiatore Gary Whitta: ebbene, inizialmente lo script di Rogue One: A Star Wars Story NON prevedeva la morte finale di Jyn Erso (Felicity Jones) e Cassian Andor (Diego Luna)!

Ha dichiarato in proposito lo scrittore: «L’istinto ci ha sempre detto che loro dovessero morire, ma avevamo paura che non ce l’avrebbero lasciato fare, che la Disney pensasse che un finale così fosse troppo dark per un film di Star Wars o un film del loro marchio». 

Come si sarebbe dovuto svolgere, quindi, questo epilogo originale? Ecco la storia: Jyn e Cassian vengono soccorsi da una nave ribelle che li porta via da Scarif, per poi essere aiutati dalla navicella della Principessa LeiaDarth Vader, però, riesce a intercettarli, facendo loro piovere un bel po’ di piombo laser e finendo per disintegrare i velivoli. Il cattivone va poi all’inseguimento della capsula di Leia, e nell’ultimissima scena, mentre la cinepresa è focalizzata sulle macerie lasciate dal Sith, vediamo sorprendentemente sfrecciare un’altra capsula per la fuga: anche i personaggi interpretati dalla Jones e da Luna sono riusciti a scappare!

Insomma, voi che pensate? Avreste preferito che si fosse mantenuto l’happy ending, oppure pensate che la versione vista al cinema sia perfetta così com’è?

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA Vai al Film
AGGIUNGI COMMENTO