Russell Crowe assassino sanguinario nella nuova clip di L’uomo con i pugni di ferro

Russell Crowe assassino sanguinario nella nuova clip di L’uomo con i pugni di ferro

Il film presentato da Quentin Tarantino è incentrato su combattimenti a suon di kung fu nella Cina del XIX secolo

di Veronica Antonello 30/04/2013
Stampa

L’uomo con i pugni di ferro ha l’aria di essere uno dei film più sorprendenti di quest’ultimo periodo. Il biglietto da visita è caratterizzato dalla formula “Quentin Tarantino presenta” (anche se il regista di Django Unchained non ha avuto nessun ruolo nella realizzazione, né da produttore, né da regista). Alla regia c’è il rapper americano RZA, che per la sua opera prima rivisita i classici del kung fu in una versione ad alto tasso d’azione dove non mancano sangue, sesso, tanta violenza ed epici corpo a corpo, conditi con quel tocco kitsch da B-movie. Oltre al ruolo di regista, RZA si è ritagliato anche la parte di protagonista, affiancato da un cast non indifferente che comprende Russell CroweLucy Liu, il wrestler David Bautista (conosciuto nella WWE con il nome di Batista) e Rick Yune. La storia è concentrata sulle vicende di The Blacksmith, il fabbro di un piccolo villaggio della Cina del XIX secolo che è costretto ad elaborare armi di distruzione per difendere se stesso e i suoi cari dalla minaccia di clan rivali.

Dopo il trailer italiano, è stata diffusa online una clip con protagonista Russell Crowe nei panni di uno straniero che con un coltello sventra un povero malcapitato in un bordello. L’uomo con i pugni di ferro arriverà nelle sale italiane il 9 maggio prossimo.

Guarda qui sotto la nuova clip de L’uomo con i pugni di ferro:

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO