Film in anteprima

Rust and Bone, Marion Cotillard nel trailer di uno dei film più attesi a Cannes

L’amore tra un ragazzo padre e una addestratrice di orche finita su una sedia a rotelle, raccontato dal regista de Il Profeta
-11/04/2012
Rust and Bone, Marion Cotillard nel trailer di uno dei film più attesi a Cannes

Chiunque abbia visto il suo noir carcerario Il Profeta – Gran Premio della Giuria nel 2009 a Cannes, dove indusse alla standing ovation Mr. Quentin Tarantino – non avrà dimenticato il modo in cui Jacques Audiard è capace di vestire il cinema di genere di un realismo lirico e struggente.
È dunque inevitabile che le aspettative per il suo nuovo lavoro – Rust and Bone (Ruggine e ossa), dato per certo a Cannes 2012 – siano alte, persino altissime. Il film ha tutte la certe in regola: la diva più amata dai cinefili (e prossimamente a fianco del pipistrello, nel Batman di Nolan), Marion Cotillard, come protagonista; e una sinossi da melò fiammeggiante, la storia d’amore tra un giovane testa calda e disoccupato con figlio a carico, e una bellissima addestratrice d’orche (la Cotillard), che finisce su una sedia a rotelle dopo un tragico incidente di scena. La menomazione sarà il trampolino di lancio per un amore ribelle e sfrenato.
Di seguito il primo trailer del film e l’unica immagine ufficiale sinora disponibile. La buona notizia è che c’è già una distribuzione italiana, anche se manca ancora una data di uscita.


De rouille et d’os di rtl-fr


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati