Scimmie carnivore, iPhone e tesori sepolti: il produttore di Harry Potter trasformerà Temple Run in un film

Scimmie carnivore, iPhone e tesori sepolti: il produttore di Harry Potter trasformerà Temple Run in un film

Il gioco per iOS, uno dei successi più clamorosi degli ultimi anni, arriva anche al cinema

di Gabriele Ferrari 13/11/2013
Stampa

Forse dovremmo smetterla di stupirci, soprattutto dopo il clamoroso successo (e successiva traduzione cinematografica) di Angry Birds, ma non è facile: le storie di successi clamorosi che arrivano dal mondo iOS, in particolare dalla sua consistente frazione videoludica, sono ancora capaci di lasciarci a bocca aperta. Prendete Temple Run, per esempio: inventato da una coppia di sposi americani, ha debuttato come acquisto gratuito nel 2011 su App Store, dato poi vita a un sequel e a infiniti cloni, e ha, se non inventato, quantomeno reso popolare il concetto di “endless runner”, genere videoludico nel quale, per farla semplice, il protagonista corre e non si ferma mai, e al giocatore va il compito di farlo sopravvivere il più a lungo possibile. Se volete provare in prima persona potete cliccare qui e mettere le mani (gratuitamente) sul capostipite del genere, ma se la domanda che vi state facendo è: «Ma a noi tutto questo cosa interessa?», pazientate, perché qui sotto trovate la risposta.

Avete pazientato? Bene: sappiate che Temple Run diventerà un film, e che alla produzione ci sarà David Heyman, che in curriculum ha già Gravity e l’intera saga di Harry Potter. Rimane da capire che trama possa avere un film tratto da un videogioco la cui storia si riassume in una frase («Un tizio ruba una statu da un tempio e deve scappare, inseguito da scimmie assassine», o anche «la prima scena di Indiana Jones e i predatori dell’arca perduta»), ma abbiamo fiducia.

Fonte: The Hollywood Reporter

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO