Il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani elegge Fai bei sogni come Miglior Film Italiano del 2016

Il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani elegge Fai bei sogni come Miglior Film Italiano del 2016

L’ultimo lavoro di Marco Bellocchio vede per protagonisti Valerio Mastandrea, Fabrizio Gifuni e Bérénice Bejo

di Pierre Hombrebueno 28/12/2016
Stampa

Anche il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani ha fatto la sua scelta: il miglior film italiano dell’anno, decretato attraverso una votazione aperta a tutti i soci del sindacato, è Fai bei sogni di Marco Bellocchio, adattamento dell’omonimo romanzo autobiografico di Massimo Gramellini che vede per protagonisti Valerio Mastandrea, Bérénice Bejo e Fabrizio Gifuni.

Una scelta, questa, abbastanza sorprendente, considerando gli altri gettonatissimi titoli dati per papabili, e pensiamo a Perfetti sconosciuti, Fuocoammare, La pazza gioia o Veloce come il vento.

Il riconoscimento sarà consegnato a Marco Bellocchio il 28 gennaio durante la 28a edizione del Trieste Film Festival.

© RIPRODUZIONE RISERVATA Vai al Film
AGGIUNGI COMMENTO