Concorsi/Sondaggi

Sondaggio: Il Gladiatore è il film più colossale

Il film sull’Antica Roma con Russel Crowe ha conquistato il cuore dei nostri lettori con il 66% delle preferenze
-29/09/2011
Sondaggio: Il Gladiatore è il film più colossale

Il risultato non lascia dubbi e Il Gladiatore è stato eletto da nostri lettori “film più colossale sull’Antica Roma” con il 66% delle preferenze nel nostro sondaggio “Antica Roma: Vota il film più colossale!”. A seguire in seconda e terza posizione troviamo Ben Hur (1959) con il 23% dei voti e Spartacus (1960) con il 4%. Restano indietro altre pietre miliari del cinema come Quo Vadis (1951), Il colosso di Rodi (1961), Cabiria (1914), Caligola (1979) e Gli ultimi giorni di Pompei (1959).

Scopri tutti i risultati del sondaggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “Sondaggio: Il Gladiatore è il film più colossale”

MissJoker scrive:

Solo lui poteva essere il migliore!!!!

AndreaRocky scrive:

tecnicamente e colossalmente il podio giusto sarebbe stato:
1- BEN HUR
2- SPARTACUS
3- IL GLADIATORE

e poi vorrei sapere quanti dei votanti hanno visto tutti o molti dei film in votazione….

ReLeone scrive:

Podio azzeccatissimo che coincide perfettamente col mio:
1° Il Gladiatore, epico kolossal, capolavoro di Ridley Scott con un super cast, capitanato da Russell Crowe premiato con l’Oscar, Joaquin Phoenix che l’avrebbe meritato e l’ultima performance di Oliver Reed, un film che rivedrei migliaia di volte senza mai stancarmi;
2° Ben-Hur, kolossal apparentemente datato ma in realtà senza tempo, sempreverde e un’epicità che ancora oggi è difficile replicare (dei film epici usciti negli ultimi anni, solo il capolavoro di Scott sopra citato ci è riuscito) con un Charlton Heston memorabile;
3° Spartacus, diretto da un ottimo Stanley Kubrick e un cast da paura, capitanato da un memorabile Kirk Douglas che, ancora oggi, a 95 anni, è in grado di stupire tutti (vedi ultima cerimonia degli Oscar).
3 capolavori con ottimi registici e attori sublimi che meritano infinite visioni!

mikeygen scrive:

DI COLOSSALE IN QUESTO FILM C’E’ SOLO LA MINCHIONERIA DI AVER RIPRODOTTO LA CITTA’ COME NEANCHE A DISNEYLAND. E POI TUTTI QUEI FALSI STORICI E LUOGHI COMUNI SULL’ANTICA ROMA! MANCANO SOLO GLI STRISCIONI SCRITTI IN INGLESE. COMUNQUE BELLA LA COLONNA MUSICALE.

witchblue scrive:

Ho visto Ben Hur un paio di volte e devo ammettere che è davvero un capolavoro. Ma quando riguardo Il Gladiatore lo faccio sempre con un piacere infinito. Russell Crowe è implacabile in questo film. Joaquin Phoenix era da Oscar e anche se Benicio Del Toro glielo soffiò all’epoca, per me il vero vincitore resta lui.
Credo che Scott abbia rischiato moltissimo a portare sullo schermo una storia ambientata nell’Antica Roma in un periodo (2001) in cui la cinematografia puntava sui thriller e sugli gli psico-drammi.
Ed è stato premiato ampiamente, sia per il risultato ai botteghini che per il vero e proprio gioiello che ha diretto. Grande cast (tutto, compreso il compianto Oliver Reed) e grande pellicola. Da 10 e lode.
E come recitavano i Bluvertigo citando il regista in una canzone a proposito dei “replicanti” di Blade Runner: “Ridley Scott ha avuto grandi intuizioni…”

Tess scrive:

Adoro il Gladiatore, ma quando si parla di “colossal” Ben Hur non ha paragoni. Poi ovvio tra tutti i film nel sondaggio il Gladiatore è il più recente, quindi magari il più conosciuto.

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati