Serial

Spike Lee racconta la gioventù di Mike Tyson nel serial Da Brick

Il noto regista afroamericano dirigerà un serial tv per l’emittente HBO ispirato alla vita del peso massimo
-23/06/2011
Spike Lee racconta la gioventù di Mike Tyson nel serial Da Brick

La leggenda del pugilato Mike Tyson sarebbe interessato a raccontare gli eventi della sua gioventù in una serie televisiva. A rispondere è stato il produttore/sceneggiatore Doug Ellin, che ha subito messo in moto la produzione con il titolo provvisorio Da Brick e convincendo addirittura Spike Lee a prendere le redini della regia. HBO non si sarebbe fatta pregare, accettando immediatamente il progetto sotto la sua ala protettrice e dando già via al casting per attori afroamericani abili nella boxe. Da notare che non si tratterebbe della prima esperienza di Lee con l’emittente americana, avendo infatti già sviluppato per essa una serie di documentari sull’uragano Katrina.

A produrre il telefilm saranno invece Doug Ellin (Entourage), lo stesso Tyson e sua moglie, Jim Lefkowitz e John Ridley. Gli ingredienti per un serial tv memorabile ci sono tutti, rimane solo da scoprire chi verrà selezionato per interpretare il ruolo di uno dei più grandi pesi massimi della storia del pugilato.

La leggenda del pugilato Mike Tyson sarebbe interessato a raccontare gli eventi della sua gioventù in una serie televisiva. A rispondere è stato il produttore/sceneggiatore Doug Ellin, che ha subito messo in moto la produzione con il titolo provvisorio Da Brick e convincendo addirittura Spike Lee a prendere le redini della regia.”
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati