Star Wars

Dopo mesi di attesa e curiosità da parte dei fan, la Lucasfilm ha ufficialmente annunciato la nuova fase di Star Wars, denominata The High Republic. Il nuovo ciclo narrativo si ambienterà durante l’era dell’Alta Repubblica, 200 anni prima della saga degli Skywalker. Ha dichiarato Michael Siglain, Publishing Creative Director della Lucasfilm: «Era un periodo d’oro. Un periodo di pace e prosperità. Un periodo in cui i Jedi erano veramente dei guardiani galattici, degli ambasciatori di pace e giustizia».

Per l’occasione, la major ha annunciato l’arrivo di diversi fumetti e libri, e tra gli scrittori coinvolti, troviamo Cavan Scott (Star Wars Adventures), Claudia Gray (Star Wars: Master & Apprentice), Charles Soule (Star Wars: Darth Vader: Dark Lord of the Sith), Daniel José Older (Star Wars: Last Shot) e Justina Ireland (Star Wars: Lando’s Luck).

Ancora nessun annuncio concreto, invece, per quanto riguarda il campo cinematografico, ma è bene ribadire che proprio il mese scorso, era uscito un intrigante rumor (di una fonte molto attendibile come Making Star Wars) secondo cui il prossimo film di Guerre Stellari sarà proprio ambientato durante l’epoca dell’Alta Repubblica, con un Yoda versione giovanile come uno dei potenziali protagonisti.

Insomma, parrebbe proprio che la direzione sia davvero quella, non pensate anche voi? Il prossimo lungometraggio della saga, ricordiamo, è previsto per il 2022, quindi non ci rimane che attendere i prossimi updates!

Ecco il trailer di presentazione di The High Republic:


Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA