Star Wars: svelato il deprimente destino di Jar Jar Binks

Star Wars: svelato il deprimente destino di Jar Jar Binks

Tanta tristezza per il povero Gungan

di Pierre Hombrebueno 17/02/2017 1
Stampa

Giusto ieri vi svelavamo il motivo di rottura tra Han Solo e Leia Organa come spiegato dal libro ufficiale Star Wars Aftermath: Empire’s End, e ora, sempre grazie al romanzo (ambientato nel lasso di tempo che separa Il ritorno dello Jedi da Il risveglio della forza), scopriamo invece il destino di un altro celebre personaggio della saga, seppur decisamente meno amato: Jar Jar Binks!

La sua storia? Affatto felice. Racconta infatti un passo del libro che ci porta direttamente a Naboo: «Un ragazzo rifugiato chiamato Mapo incontra un Gungan che si esibisce per i bambini in strada, facendo il clown vicino alla fontana due volte al giorno mentre tutti gli adulti cercano di evitarlo. “Me sono Jar Jar”, dice il clown quando Mapo si presenta. Il clown distrae il ragazzo dalla sua tristezza strabuzzando gli occhi e gonfiando le guance, ma pure lui nasconde una propria tristezza. “Jar Jar fatto uh-oh sbagli”, dice il Gungan, spiegando perché non sia voluto da nessuna parte, “Cittadini Naboo pensa io ho aiutato Impero, uh-oh”».

Insomma, avete capito bene: considerato un traditore e ripudiato da tutti, il povero Jar Jar è diventato un clown di strada! Come ben ricorderete da La guerra dei cloni, infatti, il nostro prese il posto di Amidala al senato, contribuendo però, ingenuamente, all’ascesa di Palpatine.

Ora, con tutta l’antipatia possibile verso il character, non provate un po’ di dispiacere nei suoi confronti?

Fonte: Mashable

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO
  • DCcomics4ever#1

    18/02/2017

    Tanto è il più odiato personaggio, quindi chissene anche se fosse morto. Non capisco perché dopo le critiche mosse a Star Wars episodio 1, Lucas ha continuato a utilizzarlo.