Film in anteprima

Steve Carell e Paul Rudd nel remake de La cena dei cretini

Ecco il trailer di Dinner for Schmucks, il nuovo film del regista di Ti presento i miei
Steve Carell e Paul Rudd nel remake de La cena dei cretini

La Paramount ha divulgato in Rete il primo trailer di Dinner for Schmucks, diretto da Jay Roach e interpretato da Steve Carell (Agente Smart – Casino totale), Paul Rudd (I Love You Man) e Zach Galifiankis (Una notte da leoni).

Il film, una sorta di remake statunitense de La cena dei cretini,  è incentrato sul personaggio di Tim (Rudd) che per impressionare il suo capo, a una “cena dei cretini” organizzata dall’azienda, porta con sé un personaggio molto particolare…

L’originale del 1998, diretto da Francis Veber con Jacques Villeret e Pierre Brochant (nei ruoli ora interpretati rispettivamente da Carell e Rudd), racconta la storia di un gruppo di amici ricchi e annoiati che ogni mercoledì organizzano la “cena dei cretini” per ridere alle spalle degli eccentrici ospiti; la trama di fondo del nuovo film sarà più o meno la stessa anche se rivisitata con uno humor più “americano”.

Insieme al trailer la Paramount ha rilasciato anche la prima locandina (che possiamo vedere qua sotto):

Questa è la sinossi ufficiale: Dinner for Schmucks racconta la storia di Tim (Paul Rudd), un uomo che per arrivare all’apice della sua carriera decide di far colpo sul suo capo trovando l’ospite perfetto per l’annuale “Cena dei Cretini”; una cena organizzata dall’azienda, in cui il vincitore della serata è colui che porta l’ospite più eccentrico.

Sarà Barry (Steve Carell), un uomo che per hobby veste dei topi con costumi per reinterpretare grandi opere d’arte, ad accompagnare Tim alla cena.

Dal regista di Ti presento i miei e Mi presenti i Tuoi? ecco la storia di due uomini che dopo un incontro fortuito trascorreranno una serata e un cena indimenticabile.

Il film uscirà negli Stati Uniti il 23 luglio.

Ecco il trailer:


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati