Supersciopero mette ko i Supereroi

Supersciopero mette ko i Supereroi

La protesta degli sceneggiatori fa slittare l’uscita di Justice League of America al 2010

di 04/03/2009
Stampa

Lo sciopero degli sceneggiatori mette ko i supereroi made in Usa: Justice League of America, il nuovo progetto di George Miller basato sull’omonimo fumetto della D.C. Comics, si è arenato in un’operazione di revisione del copione destinata a concludersi verosimilmente solo nel mese di giugno. Nei panni di Flash, Superman, Green Lantern, Talia Al Ghul e Wonder Woman ci sarebbero dovuti essere Adam Brody, Scott Porter, Common, Teresa Palmer e Megan Gale, per un’uscita cinematografica che, nella migliore delle ipotesi, slitterà al 2010. Il fumetto di Gardner Fox aveva già ispirato nel 1997 un tv movie prodotto dalla CBS per la regia di Félix Enriquez Alcalá.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO