Film in anteprima

The Amazing Spider-Man, i primi incassi: The Avengers resta lontano

A confronto il box office di mezzanotte dei due cinecomic
-04/07/2012
The Amazing Spider-Man, i primi incassi: The Avengers resta lontano

7,5 milioni di dollari. È questa la prima cifra incassata negli Stati Uniti da The Amazing Spider-Man nei midnight screening, reboot in 3D dell’Uomo Ragno con Andrew Garfield, Emma Stone e Rhys Ifans. Una cifra considerevole, al livello di Iron Man 2, Spider-Man 3 e Pirati dei Caraibi 2. Ma molto indietro rispetto ai box office di mezzanotte di The Avengers, che ha portato a casa ben 18,7 milioni di dollari, seguito da Il cavaliere oscuro con 18,3 milioni di dollari. Ovviamente sono già iniziate le proiezioni per stimare approssimativamente gli incassi di The Amazing Spider-Man, paragonandolo con i cinecomic che hanno portato a casa un guadagno simile. Ma le variabili in gioco sono numerose, visto che il film è un reboot di uno dei supereroi più amati di scuderia Marvel, con un cast completamente rinnovato e una storia che ripercorre le origini dell’arrampicamuri. A questo punto non resta che attendere anche i midnight screening de Il cavaliere oscuro – Il ritorno, che potrebbe letteralmente sfondare ogni record, compreso quello di The Avengers.

(Fonte: Boxofficemojo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento, inseriscilo tu per primo per “The Amazing Spider-Man, i primi incassi: The Avengers resta lontano”

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati