The Gerber Syndrome, clip esclusiva dell'”infettivo” mockumentary

The Gerber Syndrome, clip esclusiva dell'”infettivo” mockumentary

In anteprima per Best Movie, Maxi Dejoie e la Indastria Film presentano due minuti del loro finto documentario sul morbo di Gerber

di Gabriele Ferrari 24/01/2012
Stampa

«La malattia è qualcosa di cui tutti abbiamo paura, perché può colpire chiunque in qualsiasi momento». Un’avvertenza: se siete ipocondriaci state alla larga da The Gerber Syndrome, «un film di fiction in cui la quasi totalità degli elementi che compongono la storia sono assolutamente reali». Statene alla larga perché potreste cominciare a girare per strada con guanti e mascherina, o a chiudervi in camera da letto per paura di venire a contatto con un infetto. Perché la sindrome di Gerber può colpire tutti, e non esiste ancora una cura.

Ma di cosa stiamo parlando? Di uno dei più interessanti prodotti di cinema indipendente usciti dal nostro Paese negli ultimi tempi: The Gerber Syndrome, mockumentary firmato dal giovane Maximilien Dejoie e prodotto da Indastria Film, casa di produzione di Torino nata per «vivere il cinema come un’industria secondo il modello americano, fatto anche per generare lavoro oltre che cultura». Un prodotto cupo e inquietante, girato come un documentario ma spesso spaventoso quanto un found footage.

Un gioiellino nostrano di cui vi presentiamo in esclusiva una clip di due minuti che dovrebbe rendere l’idea di cosa vi attende guardando The Gerber Syndrome. E se poi volete avere ulteriori informazioni (o anche, perché no?, se siete distributori interessati al lavoro di Dejoie e della Indastria), fate un salto sulla pagina Facebook del film!

Qui sotto, la clip in esclusiva di The Gerber Syndrome
[s3mediastream]s3streamingvideo,,1,0,0,video+ExcluClip1-Gerber-H.264-1.mp4,sx6n7j5esnpf7,900,no,wp-content+uploads+poster_video+CopertinaGerberSyndrome.jpg,videologo.png,top-right,http:++www.bestmovie.it,no,600,400,no,bottom,polishedmetal,,#666,,no,no,no,bestmovie.it,0[/s3]

© RIPRODUZIONE RISERVATA
News
AGGIUNGI COMMENTO