Serial

The Walking Dead, annunciata la seconda stagione

Visto il grande successo di pubblico l’AMC realizzerà il bis della serie tv di Frank Darabont
The Walking Dead, annunciata la seconda stagione

Da tempo non succedeva una cosa del genere, il primo episodio di The Walking Dead ha polverizzato tutti i record d’ascolto della Fox, inchiodando al video circa 9 milioni di americani, stessa cosa è accaduta per il secondo episodio. L’evento non ha lasciato indifferenti gli addetti ai lavori dell’AMC. La casa di produzione ha infatti annunciato che verrà realizzata una seconda serie di 13 episodi.

Il primo episodio ha raggiunto record di ascolto in molti paesi dell’Europa, dell’America Latina, dell’Asia e del Medio Oriente, The Walking Dead è stata la prima serie a ottenere tali record d’ascolti nel suo primo episodio andato in onda in contemporanea in tutto il mondo. L’AMC e la Fox International hanno infatti collaborato nel realizzare un lancio coordinato e contemporaneo in più di 121 paesi del mondo. Massiccia e coinvolgente è stata la campagna pubblicitaria che, grazie ad attività di guerrilla, ha visto gruppi di zombie invadere 26 città in tutto il mondo (come potete vedere da alcuni video in fondo).

«I non morti dilagano!! – ha dichiarato Charlie Collier, presidente dell’AMC – nessun’altra serie era riuscita ad incollare allo schermo così tanti adulti tra i 18 e i 49 anni. Siamo molto fieri di poter portare la nostra serie in tutto il mondo».

In Italia il primo episodio della serie (andato in onda domenica anche nella versione Director’s Cut), è stato visto da 360.00 spettatori su Fox e Fox+1, è stato un ottimo risultato, tenendo conto della fascia oraria in cui è andato in onda (22.45–23.30). Questo risultato ha fatto si che la première di The Walking Dead è stato il programma più visto della stagione sui canali Fox Italy.

Frank Darabont (Il miglio verde, Le ali della libertà), produttore e regista della serie, è estremamente soddisfatto dei risultati, ammette però che per la seconda stagione si dovrà lavorare molto per trovare una storyline adatta: «Abbiamo creato una mappa dei primi sei episodi. Non lo dico tanto per dire, è la verità. Non ho pensato oltre, e credo di non aver letto nessuno dei capitoli del fumetti che Robert Kirkman ha pubblicato quest’anno. Sono stato troppo occupato. Perciò se ci sarà una seconda stagione, ripartiremo da zero e dovrò rivisitare l’intero corpo del lavoro di Kirkman. Poi ci incontreremo e faremo una scaletta dei prossimi tredici».

The Walking Dead è la serie tv horror ispirata all’omonima graphic novel firmata da Robert Kirkman, racconta la storia di un gruppo di sopravvissuti ad una sorta di “apocalisse” che devono cercare di salvarsi e scappare dai non morti che, ormai risvegliati, sono tornati a camminare sulla terra.

Nel cast Andrew Lincoln (Love Actually), Jon Bernthal (The Pacific, L’uomo nell’ombra), Laurie Holden (The Shield), Sarah Wayne Callies (Prison Break, Il respiro del diavolo) e Steven Yeun (The Big Bang Theory).


Ecco alcuni video della campagna marketing che ha visto l’invasione di alcune città da parte degli zombie, pubblicati sul canale YouTube ufficiale di Fox:

Roma:

New York:

Hong Kong:

Caracas:


Hai visto i primi due episodi? Dicci cosa ne pensi.

Per essere aggiornato sulle novità tra le serie tv, leggi la nostra guida alle novità dagli USA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati