News

Twilight Saga, addio! Scrivi i tuoi saluti ai protagonisti

In occasione dell’arrivo del gran finale, con Breaking Dawn – Parte 2, Best Movie dedica uno spazio ad hoc ai twilighters quasi orfani per ospitare i loro post. I migliori potrebbero ricevere una sorpresa!
-24/08/2012
Twilight Saga, addio! Scrivi i tuoi saluti ai protagonisti

Breaking Dawn – Parte 2 debutterà nelle sale italiane il 14 novembre, mettendo la parola fine alla Twilight Saga. Almeno per ora.
Amato, criticato, ma sempre e comunque sotto i riflettori fin dalla sua nascita letteraria (per opera di Stephenie Meyer), il fenomeno Twilight ha conquistato l’attenzione del pubblico young adult in tutto il mondo, crescendo un’intera generazione dal 2005, quando debuttò negli Usa il primo romanzo della serie. Fin dall’esordio in sordina del primo episodio cinematografico, Best Movie ha saputo anticipare (prima) e soddisfare (poi) le aspettative del propri lettori, dedicando alla Saga una sezione ad hoc sul sito e servizi speciali sul magazine, ricchi di approfondimenti, interviste, retroscena e foto inedite. E continuerà a tenere fan e curiosi dell’ultima ora aggiornati fino alla fine (e anche oltre).
In occasione del gran finale, però, Best Movie si rivolge soprattutto ai twilighters d’annata, duri e puri, che hanno già fatto incetta di kleenex per prepararsi all’arduo commiato.
A loro è dedicato questo spazio, aperto a saluti e commenti rivolti agli autori e ai protagonisti della Twilight Saga. I post più significativi, belli e interessanti potrebbero ricevere una gradita sorpresa!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
ari 80 scrive:

Cosa dire?…Grazie al mondo di Twilight, a zia Steph, Bella, Edward, Jake e il mondo fantastico in cui mi hanno trascinata, prima coi libri e poi con i film! Ho riso, ho pianto, ho sospirato e sognato insieme ai nostri amici che sono entrati nella mia vita in un momento particolare, riempiendo un vuoto incredibile dentro me…La favola è uscita dai libri ed continuata sullo schermo e continuerà ancora nella mia mente e nel mio cuore…In fondo, che male c’è a sognare a qualsiasi età?!!..Grazie a tutti di cuore

Isabella. El scrive:

Bhè vorrei prima di tutto porgere il mio infinito riconoscimento alla scrittrice grazie alla quale ci troviamo qui, grazie alla quale Kirsten, Robert e Taylor sono i nostri idoli, sono attori sinceramente molto capaci nel svolgere il loro lavoro, e grazie a Stephenie Meyer sono arrivati a far carriera e brillare più di qualsiasi altro famosissimo attore; perciò per prima dobbiamo ringraziare la Meyer, la fondatrice. In successione Catherine Hardwike che ci ha permesso di conoscere l’incredibile tenacia, serietà, precisione e voglia di lavorare che Kirsten, Robert e Taylor hanno dedicato alla realizzazione della saga amata in così poco tempo da grandi e piccini, una volta che è stato possibile dare un volto e una voce ai personaggi dei libri.
In secondo luogo vorrei poter porgere le mie SCUSE alla Meyer e a voi (Kirsten, Robert e Taylor), perché agli esordi del bum Twilight credevo fosse l’ennesimo “teen tormentone”, e come i tormentoni che erano stati fino ad allora protagonisti di una manciata di mesi ero molto sicura che ben presto a sostituirlo ce ne sarebbe stato un’alro. Soltanto dopo quando che fu realizzato il primo film, e dopo la sua uscita in dvd mi decisi ad informarmi di cosa si trattasse e con mio grosso stupore mi resi conto che spesso al giorno d’oggi siamo circondati da tante, troppe cose stupide e prive di ogni valore,morale e significato. Dopo il film mi appassionai alla lettura dei romanzi, hobby che dopo la fine della scuola avevo conservato nel dimenticatoio. Nel giro di due giorni sono arrivata al termine di New Moon e durante la lettura potevo sentire, senzazioni, rumori, profumi e stati d’animo di Bella. Perciò mai giudicare ciò che non si conosce!!! I apologize!!
Direi in oltre che la sfida è stata superata con vero successo! Come poter riportare esattamente sullo schermo ciò che accadeva nel film? Cerco di immaginare ogniuno di voi che legge il copione che ripete le battute, che cerca di capire bene la scena, le prove prima di girare. Immagino che debba essere stato molto impegnativo sentirsi addosso la responsabilità di non deludere le aspettative dei fans, ma la vostra dedizione, serietà e profesionalità ha parlato per voi. Non parlo riferendomi soltanto alla Saga ma ho visionato molti vostri film e in ogniuno di essi emerge la vostra particolarità e questo a parere mio è un grosso orgoglio, e la riprova schiacciante che non siete attoretti ma Attori con la A maiuscola.
Purtroppo siamo giunti alla fine del fantastico mondo della Saga e già avete fatto tanto regalandoci 5 film anzi che 4, e immagino che non sia facile essere scambiato ovunque per il personaggio che interpretate, confondere il vostro essere con Bella, Edward o Jacob e magari qualcuno avendo letto accuratamente i libri pensa di cogliere la vostra attenzione con un particolare appartenuto al personaggio e non a voi. Immagino che debba essere molto frustrante convivere con tutto questo, e capisco anche che abbiate voglia di sfidarvi con altri ruoli da interpretare per avere il brivido di scendere a patti con voi stessi e di mettervi alla prova con qualcosa di nuovo, di diverso. Sono mie supposizioni, mie impressioni. Mi piacerebbe tanto poter fare la vostra conoscenza, conoscere a occhio nudo il vostro vero io, non quello raccontato da paparazzi e riviste, ma sò che rimarrà soltanto una delle mie tante fantasie però……….

Sarà difficile darvi un’addio definitivo e dare un’addio altrettanto definitivo alla favola che ha fatto sognare tutto il mondo, però dobbiamo farlo, perciò grazie per tutto quello che avete dato per la realizzazione dei film che grazie al vostro lavoro e contributo intenso che li hanno resi quello che sono.

Grazie a Kirsten, Robert e Taylor per l’eccellenza dedicatoci e un GROSSO grazie alle vostre famiglie che hanno contribuito a rendervi quello che siete. Spero che siate solo all’inizio di una lunga e fantastica carriera e ve lo auguro di tutto cuore.

Bye and Tanks so much!

Sele88 scrive:

La Saga mi ha cambiata..E’ difficile spiegare a persone che non provano le tue stesse emozioni il perchè!
Attraversavo un momento difficile..mi sentivo svuotata e sola! Non riuscivo ad appassionarmi a niente..poi è arrivato Twilight..ho visto il film due volte lo stesso giorno e una il giorno dopo! Mi rispecchiavo in Bella e come lei mi sono innamorata di Edward!
In Twilight c’è quell’amore puro e sincero che ora è difficile da trovare..e non parlo solo di amore che puoi provare verso una persona, ma anche l’amore per la famiglia e per gli amici!!
Ed è soprattutto questo che mi ha portata ad affezionarmi così tanto..grazie alla saga ho conosciuto tante splendide persone che condividono con me questa passione..persone che con il passare del tempo sono diventate indispensabili..siamo una grande famiglia e questo durerà per sempre!
Per quanto riguarda il nostro cast, penso che non se ne sia visto di più bello!! Sono delle persone meravigliose che non si sono montate la testa..che sono rimaste fedeli a noi fan e che non ci deludono mai!!
La nostra Saga si concluderà a novembre ma per me vivrà per sempre…Perciò grazie a Stephenie Meyer per aver creato un mondo magico..e grazie a tutto il nostro cast per averlo reso reale!!

LighTwi scrive:

Bla, bla, bla…
Inutile stare qui a fare ringraziamenti scontati, quei ringraziamenti che sono già strati scritti, riscritti, strascritti e riscritti ancora per chi se li fosse persi, perché tutti devono subire questa tortura globale.
Ma insomma non pensate che anche Bella, ragazza che nella propria vita non ha nemmeno avuto la fortuna di condividere il letto con un vivo (a meno che non l’abbia fatto dai 16 anni cosa che… beh mi farebbe ricredere sulla sua innocenza), non sia stanca di essere ringraziata? Di sentire queste parole che ormai hanno perso importanza da quanto ripetitive? Perché noi sinceramente lo saremmo.
Ci sono altre mille personaggi, altre mille persone che meritano queste righe quanto Sfigabella, cane bagnato o fata Cullen. Non credete che molti altri siano stati essenziali per la creazione di questa saga? Che siano state anche loro artefici dei nostri pianti e delle nostre risa?
Insomma tutti quei personaggi dimenticati, tutti quei personaggi che si nascondono in un angolo in attesa che qualche anima pia pronunci anche solo il loro nome, ma i quali, con quella loro battuta, quel loro intervento, hanno cambiato ogni cosa.
Beh noi abbiamo pensato a loro, ha quelle anime usate e poi gettate come spazzatura in un cestino.
Non ci interessa se verremo guardate storte, non ci interessa se non condividerete i nostre grazie, perché sono nostri e di nessun’altro.
Perché noi vogliamo che a tutti i tasselli di quel magico puzzle sia data la giusta importanza.
Quindi…

GRAZIE a Carlisle che quel giorno non salvò solo “La vita” di un ragazzo ma diede origine a una splendida famiglia; a Esme che malgrado le difficoltà che ha passato non si è mai abbattuta e ha sempre accolto tutti come una madre; a Rosalie che è stata una delle poche ha far aprire gli occhi a Bella di fronte alla figura dei vampiri e della non vita; a Emmett che ci ha fatto sorridere anche nei momenti più tristi del romanzo; a Alice che ha dimostrato come anche i più pazzi possano essere geniali e amare; infine a Jasper che malgrado la sua indifferenza si è dimostrato molto più di un semplice guerriero.
GRAZIE a Renèe, Phil e Charlie per aver cresciuto una ragazza solare e che è stata di esempio per molte altre.
GRAZIE a Billy, Harry, Seth, Leah, Sam, Paul, Embry, Quil, Emily e tutto il resto del branco per aver cancellato delle vecchie antagonie per il bene di una amica, della “Ragazza vampiro”.
GRAZIE a Tanya per aver alla fine lasciato andare Edward con un sorriso; a Irina per essere stata l’unica morta per Renesmee; a Eleazar, Carmen, Garrett e Katrina per aver introdotto il concetto di amicizia nella non-vita dei Cullen altrimenti triste e violenta.
GRAZIE a Aro, Caius e Marcus per aver avuto il coraggio e la forze di prendersi in mano la responsabilità di un mondo barbaro e confusionario (e per aver dato importanza alla nostra sempre dimenticata Italia); a Alec, Chelsea, Felix, Heidy, Renata e Jane che hanno sempre lottato per mantenere l’ordine tra i vampiri; a Didime e tutte le altre mogli per aver sacrificato ogni minuti, secondo della propria non-vita più di star vicino al proprio “Amato”.
GRAZIE a Kachiri, Senna, Zafrina (Amazzoni), Amun, Benjamin, Tia, Kebi (Egizi), Liam, Maggie, Siobhan (Irlandesi), Stefan, Vladimir (Rumeni), Mary, Alistar, Makenna (Nomadi),Huilen, Johan e Nahuel (Ibridi) per aver messo l’amicizia al disopra della propria vita, per aver attraversato il mondo senza aver ricevuto altro se non un “Aiuto” e per aver donato tutti se stessi per una bambina nemmeno conosciuta.
GRAZIE a James, Victoria, Laurent e Riley per aver dato un senso a 4 lunghi libri.
GRAZIE a Jessica, Mike, Eric, Angela, Ben, Conner e Lauren per essere stati vicino a Bella anche quando questa non gli dedicava nemmeno di un sorriso; a Tyler per aver trasformato Edward in un “Supereroe”; ai signori Newton per aver dato a Bella, con il lavoro, la possibilità di stare a contatto con il mondo umano.
GRAZIE ai professori: al sign. Banner (biologia) per aver messo un ventilatore acceso in una classe di 20 gradi (se non meno) ma soprattutto per aver dato un ottimo compagno di laboratorio a Bella; al sign. Berty (inglese), sing. Clapp (ginnastica), sign. Greene (preside), sign. Jefferson (educazione civica) e sign. Varner (matematica) per aver chiuso un occhio sulle strane e contemporanee assenze di Bella e Edward e avere reso le loro lezioni tanto “Interessanti” da aver fatto venir voglia ai Cullen di ripetere la scuola 100 volte.
GRAZIE a J Jenks per aver sempre permesso alla famiglia-vampiro di vivere da umani, falsificando il falsificabile; a Max per aver indicato la strada per arrivare da J. Jenks a Bella.
GRAZIE al bibliotecario di Port Angeles per aver permesso alla protagonista di sapere di più sui “freddi” ; a coloro che hanno tentato di violentare Bella per aver fatto in modo che quella cenasse per la prima volta con Edward; alla cameriera pervertita per aver intromesso il sentimento di gelosia nel romanzo; al tizio che pensava al gatto per averci fatto sorridere in un momento serio e profondo.
GRAZIE a Elisabeth Masen, Edward Masen, Singori Brandon, Singori Cullen, Singori Withlock, Signori McCarty e Signori Hale per aver in quel giorno di un secolo ormai passato messo alla luce 7 splendidi bambini; a Royce King e Chars Platt per aver permesso di far trovare a Rose e Esme il vero amore.
GRAZIE a Cime Tempestose per avere sostituito Edward nelle notti insonni della signorina Swan; alla mitica cipolla d’oro che ha permesso ai due futuri sposini di istaurare un dialogo; al cactus per aver ascoltato Bella nei suoi noiosi e lunghi monologhi.
GRAZIE(ebbene sì, ci tocca alla fine… dobbiamo) a Bella, Edward e Jacob per aver popolato la fantasia di molte ragazze (Maria si esonera da ringraziare Bella e Jacob per questo motivo ma è costretta comunque a dedicargli una parte per aver permesso di farle conoscere il resto)
GRAZIE al Clan di Riley: a Diego per aver donato l’amore alla piccola Bree, a Fred e a Raoul per aver fatto compagnia a Diego e Bree nella loro, breve ma intensa, avventura.
GRAZIE al Clan del Messico: a Lucy e Nettie per aver, con la loro morte, solidificato il rapporto tra Maria e Jasper; a Charlotte per aver dato un senso alla altrimenti misera vita di Peter; a Peter per aver fatto capire a Jasper che esiste sempre una seconda possibilità.

E ora un grazie speciale va fatto, scritto a quei due personaggi che hanno segnato la nostra vita, che sono diventati la nostra firma, che hanno resto questa saga ancora più speciale per noi, l’hanno fatta vivere in noi:

GRAZIE A BREE TANNER, si proprio lei, la piccola e indifesa Bree colei che è morta per il suo clan pur essendosi pentita delle sue azioni, ovviamente irrazionali, da neonata. Lei che nonostante avesse avuto una vita difficile, senza la figura di una madre e un padre che non sapeva realmente svolgere il suo ruolo, ha avuto il coraggio di scappare da tutto questo, pur senza soldi, pur con la paura che la opprimeva, arrivando persino a rubare e a dormire nei parchi con il terrore che la polizia la scoprisse e la rimandasse dal padre , ma questo non è accaduto, la trasformazione in vampira ha permesso sia la sua salvezza (momentanea) sia l’arresto del padre.

GRAZIE A MARIA, quel personaggio che in breve tempo è diventato il mio modello, la mia guida, la ragazza nella quale più mi rispecchio. Maria non è sinonimo solo di violenza e distruzione ma soprattutto di forza, coraggio, determinazione. E’ un personaggio che dimostra che in qualunque corpo tu nasci puoi sempre brillare, che con la determinazione si possono rendere concreti anche i sogni più lontani e inimmaginabili, come quello di sopravvivere a mille notti di guerre, come quello di diventare capo di uno dei più grandi clan di neonati malgrado fosse il 1800, malgrado fosse donna e tutti vedessero in lei una debole e indifesa casalinga. Ecco perché voglio ringraziarla, ecco perché sono tanto attaccata a lei: lei è libertà, lei è sogno, lei è la dimostrazione che anche una donna può essere superiore all’uomo e fare la differenza nel mondo.

Ci sarebbero certamente altri mille ringraziamenti da fare, ma il tempo e lo spazio non è infinito. Quindi chiudiamo gli occhi e ringraziamo con tutte noi stesse anche la saga stessa, anche quelle pagine, quel libro, quella scrittrice che ci hanno fatto sognare, staccare dal mondo e volare tra i rami dei folti alberi di Forks. Grazie a tutti, grazie per tutto e grazie anche te se sei riuscito a giungere fino alla fine.

Maria e Bree

Arianna Lucca scrive:

INSUPERABILE,ma è poco per ciò che mi da ogni volta che rileggo il libro o riguardo i film!!E’ proprio COME LA DOSE DELLA MIA EROINA PREFERITA!Pensare che neanche l’ho visto al cinema twilight e nemmeno mi interessava..ma solo dopo essermi fatta convincere a leggere il libro allora ho visto il dvd e dopo poco new moon al cinema e ogni volta che c’era un’uscita si riguardava e si riguarda tutto non ho potuto fare a meno sono stata rapita…è affascinante soprattutto perchè adoro i vampiri,le loro storie,anche se tra i lupi c’è da rifarsi proprio bene gli occhi…!Ogni volta sembra di essere parte della storia,il desiderio di vivere una storia così penso sia scontato,ma regala sensazioni inspiegabili è come averli sempre conosciuti e ho paura che piangerò ai titoli di coda;1 pò per la fine di tutto 1 pò perchè,almeno per me,sembra di essere parte di tutto e perdere delle persone a me care!!Una voglia irrefrenabile di vedere l’ultima parte ma anche di non farla arrivare per avere sempre 1 poi…bellissimi i personaggi oltre che bravissimi;1 grazie alla scrittrice Meyer,all’ideatore del film a tutti quelli che ne fanno parte e sperando di non dover davvero dire addio non vedo l’ora di essere seduta davanti al grande schermo..JACOB è IL PIU’BELLO spettacolare il fisico!!!

Alice 83 scrive:

E’ difficile riuscire ad esprimere che cosa ha rappresentato e rappresenta la saga per me….è stato tutto il mio Universo e praticamente tutta la mia vita in questi 4 anni… Sono cambiata profondamente da quando ho preso in mano per la prima volta quel libro con quelle mani ad offrire quell’invitante mela rossa ancora inconsapevole di quanto mi avrebbe travolta …di quanto non avrei più potuto fare a meno di rileggere e consumare quelle pagine. A dirla tutta devo prima ringraziare Rob e Kris per la loro intensissima rappresentazione di Edward e Bella perché il mio primo incontro con loro prima che sulla carta avvenne proprio al cinema quando ancora non sapevo nulla di questa Saga e del mondo fantastico a cui la Meyer ha dato vita.
Durante questi anni sono cambiata profondamente….questi libri come i film mi hanno fatta riflettere molto su tantissime cose: sulla vita, sull’amore, sull’amicizia, sul sacrificio…..ho cambiato prospettiva su molte cose, ma soprattutto grazie alla crescente passione e alla assoluta necessità di condividerla, grazie ai siti e ai fandom crescenti , ho conosciuto tantissime ragazze che sono diventate buone amiche e due in particolare che mi sono entrate nel cuore e che spero saranno e resteranno sempre con me….
Questi libri, questa storia ma anche i film e Rob&Kris stessi mi hanno aiutata ad uscire da un periodo molto difficile e mi hanno ridato la speranza…la forza di credere ancora nel vero Amore e nella sua travolgente magia!
Quindi prima di tutto grazie a Stephanie Meyer per averci regalato qualcosa che è molto di più che una storia…che è molto di più di un semplice libro….parole, frasi, emozioni che mi porterò dentro per sempre….
Grazie a Catherine Hardwick per aver scelto il miglior cast possibile, ma soprattutto per aver capito che nessun’altro poteva interpretare questa potente storia d’amore se non Robert&Kristen…grazie per aver dato a questi ragazzi, ormai diventati adulti, la possibilità di emergere e di brillare, di far conoscere al mondo il loro talento!
Non è passato un giorno da quel lontano Novembre 2008 in cui il mio primo pensiero al mattino e il mio ultimo pensiero alla sera non siano stati dedicati alla Saga e ai suoi straordinari protagonisti, non c’è stato giorno in cui non ho cercato news su di loro…in cui avida di notizie non ho scandagliato il web in lungo e in largo e in cui non ho gioito, commentato, discusso, pianto con le mie “compagne di viaggio”….
Sento che dopo Novembre ci sarà un grande vuoto nel mio cuore….il solo pensarci adesso mi provoca un dolore lancinante nel petto anzi come dice Bella quando viene lasciata da Edward “ovunque guardassi vedevo la sua assenza” ma so che anche se tutto sta per finire questa storia vivrà per sempre, noi fans continueremo ad alimentarla e farla crescere in modo che la parola fine non sarà mai realmente scritta.
E davvero L’Eternità sarà solo l’inizio…….

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati