Il reboot di Jumanji diretto da Jake Kasdan è andato oltre ogni più rosea aspettativa, incassando più 850 milioni di dollari a livello mondiale.

E come era lecito aspettarsi, Sony Pictures ha confermato ufficialmente la volontà di produrre un nuovo film basato su questa IP che, come ricorderete, è legata a un film datato 1995 con Robin Williams in cui un gruppo di ragazzini finiva all’interno di un antico gioco in scatola per vivere una straordinaria avventura (nella nuova incarnazione rimangono intrappolati nel videogame a cui stanno giocando).

Il reboot di Jumanji, dal titolo Benvenuti nella giungla, è uscito al cinema lo scorso 1 gennaio con protagonista Dwayne Johnson. Secondo quanto riportato da Variety, per il sequel Sony avrebbe già intenzione di riconfermare sia il regista, Kasdan appunto, sia gli sceneggiatori Scott Rosenberg e Jeff Pinkner (coppia al lavoro anche sul cinecomic Venom) e pare ci sia intenzione di richiamare in azione il medesimo cast, che – oltre a The Rock – vedeva protagonisti Kevin Hart, Jack Black e Karen Gillan.

Attualmente non è stata ancora fissata una data per l’inizio della lavorazione. 

 

Foto: © Matt Tolmach Productions/Radar Pictures/Seven Bucks Productions/Sony Pictures Entertainment

© RIPRODUZIONE RISERVATA