Life

di Giorgio Viaro 23/03/2017

Come un Alien apocrifo, Life prende lo stesso immaginario e lo trasferisce dallo spazio profondo a una stazione orbitante...

Scopri di più Vai al Film

Il giovane e ambizioso Lockhart (Dane DeHaan), venditore di successo per...

Gore Verbinski (The Mexican – Amore senza la sicura;...

Samuele, detto Sam (Ludovico Tersigni), ha sedici anni, ma anche una madre trentaduenne...

La Disney procede spedita e determinata con la costruzione del suo...

«Dio non ha certo messo gialli, bianchi e neri in continenti...

Quella del violinista François Gautier è un’esistenza semplice, priva di sprechi...

Giacomo (Fabio De Luigi) è lo stravagante e svagato erede di...

La cura dal benessererecensione di Cristian_90

di Cristian Ferraro 29/03/2017

Gore Verbinski (The Mexican – Amore senza la sicura; The Ring; Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima luna/ La maledizione del forziere fantasma/ Ai confini del mondo) con La cura dal benessere confeziona un buon thriller dal ritmo blando ma teso. Il film è per lunghi tratti convincente...

Scopri di più Vai al Film

Lovingrecensione di loland10

di Lorenzo D.G. 27/03/2017

“Loving” (id., 2016) è il quinto lungometraggio del regista di Little Rock Jeff Nichols. “Sono incinta” sono le prime parole di lei a lui: i due sono seduti sul davanzale della casa dove abitano. Un piccolo giro di ripresa dal buio, un delicato fermo-immagine e la bocca che apre alla...

Scopri di più Vai al Film

Liferecensione di Frances Julia

di francesca balzano 27/03/2017

Una lunga sequenza della durata di almeno 8 minuti ci presenta la stazione pilgrim, all’interno il suo equipaggiamento composto dal medico di bordo Jake Gyllenaahl, dall’aggiustatutto, Ryan Reynolds e dal comandante Sarah Fergunson più altri tre dell’ equipaggio. Missione: recuperare frammenti dalle sonde inviate su marte e poi recuperarle. Il...

Scopri di più Vai al Film

Il diritto di contarerecensione di loland10

di Lorenzo D.G. 26/03/2017

“Il diritto di contare” (Hidden Figures, 2016) è il terzo lungometraggio del regista-sceneggiatore di Brooklyn Theodore Melfi. Raccontare l’America, raccontare il sogno, raccontare la Nasa, raccontare la vittoria. Nel film di Theodore Melfi tutto appare (anzi è) ammantato da un prato verde, tutto è disegnato con un arcobaleno all’orizzonte, tutto...

Scopri di più Vai al Film

Life

di Giorgio Viaro 23/03/2017

Come un Alien apocrifo, Life prende lo stesso immaginario e lo trasferisce dallo spazio profondo a una stazione orbitante intorno alla Terra, per ragioni di budget e ambizioni realiste. Non ci sono quindi astronauti che atterrano su pianeti lontani, ma una sonda che sta rientrando da Marte con un campione...

Scopri di più

La cura dal benessererecensione di Davide Stanzione

di Davide Stanzione 23/03/2017

Il giovane e ambizioso Lockhart (Dane DeHaan), venditore di successo per conto di una gigantesca compagnia americana che opera a Wall Street, viene spedito sulle Alpi Svizzere, più precisamente in una spa, per riportare in America Roland Pembroke, CEO dell’azienza per cui lavora: un uomo anziano che si è smarrito...

Scopri di più Vai al Film

Elle

di Giorgio Viaro 23/03/2017

In un’annata di film realisti che riflettono sui limiti della morale pubblica nel risolvere conflitti privati, Verhoeven fa a pezzi i fondamenti stessi del discorso sociale dominante (un po’ come Guiraudie in Rester Vertical, un altro dei titoli più interessanti di questa edizione) costruendo un finto thriller che si disfa...

Scopri di più

Slam – Tutto per una ...recensione di Davide Stanzione

di Davide Stanzione 23/03/2017

Samuele, detto Sam (Ludovico Tersigni), ha sedici anni, ma anche una madre trentaduenne (Jasmine Trinca), e un padre (Luca Marinelli) che non stanno più insieme da anni, dopo averlo concepito in giovanissima età. La massima passione di Sam è lo skateboard e il suo eroe Tony Hawk, una leggenda assoluta dello skate...

Scopri di più Vai al Film

John Wick: Capitolo 2recensione di Mauro Lanari

di Mauro Lanari 22/03/2017 1

Due stunt di “Matrix” come regista e produttor’esecutivo, lo stesso protagonista Reeves, lo stesso coprotagonista Fishburne, però della trilogia wachowskiana 1999-2003 non è rimasto manco il “bullet time”. Rece dei professionisti: “Divertiment’assicurato se a cervello spento.” Cervello che? Oltre l’action, western, noir, wuxia, splatter, revenge, exploitation, così inverosimilment’estremo da sfociare...

Scopri di più Vai al Film

La Bella e la Bestiarecensione di tiffany85

di Francesca Burroni 22/03/2017

Belle è una ragazza intelligente e sognatrice che sogna di andarsene dal piccolo villaggio in cui vive con il padre. L’incontro con una bestia le cambierà la vita. Rieccoci qui, 26 anni dopo, nello stesso piccolo paesino in cui, nella versione animata del 1991, Belle cantava canzoni che parlavano di...

Scopri di più Vai al Film