speciali

Film 2011, i film horror: da Piranha 3D a Il prete

Il nuovo anno porta un’ondata di orrore e thriller nei cinema, tra remake come La Cosa e produzioni inedite del calibro di Chatroom del regista di The Ring, Hideo Nakata
-17/12/2010
Film 2011, i film horror: da Piranha 3D a Il prete

Il cinema dell’orrore ritorna con l’indipendente Monsters, il semi-storico film su peste e magia nera Season of the Witch con Nicolas Cage, e il pauroso The Rite, con Anthony Hopkins, che reinterpreta il sempreverde tema dell’esorcismo visto dagli occhi di un prete del Vaticano. Lo spavento è garantito anche per gli amanti delle tre dimensioni con Piranha 3D.

The Rite
(11 marzo 2011):

Mikael Hafstrom dirige un thriller ispirato a eventi realmente accaduti, legati a un esorcista, con Anthony Hopkins come protagonista.
Guarda il trailer italiano.

Piranha 3D (25 febbraio 2011):

Secondo remake del classico thriller Piranha del 1978, questo film a tre dimensioni di Alexandre Aja, racconta il risveglio di un’antica e letale razza di piranha, rimasta dormiente nelle profondità di un lago dell’Arizona fino a quando un terremoto le riporta a galla.
Leggi le nostre impressioni sul film visto in anteprima.

Chatroom (22 aprile 2011):

Hideo Nakata, regista giapponese dell’horror The Ring e Dark Water, confeziona un thriller surreale in cui un gruppo di ragazzi si incontra regolarmente in una chatroom. Tali incontri sembrano portare il giovane protagonista, interpretato da Aaron Johnson, a commettere gravi atti di violenza, dando inizio a un gioco molto pericoloso.

L’ultimo dei templari (Season of the Witch – 17 giugno 2011):

Ambientato nell’Europa afflitta dalla Peste Nera, questo film di Dominic Sena vede Nicolas Cage nei panni di Behman, un crociato che dopo essere tornato in patria insieme al compagno d’armi Felson (Ron Perlman), viene incaricato di portare una donna accusata di stregoneria (Claire Foy) al cospetto di un ordine di monaci per subire un rituale creduto in grado di fermare l’avanzamento di un’epidemia.

The Heir (2011):

In questo noir di Michael Zampino Alessandro Roja è un  medico che eredita una villa nel cuore degli appennini dopo la morte del padre. Qui i suoi nuovi vicini faranno sorgere in lui numerosi sospetti e timori.

Il prete (5 agosto 2011):

Paul Bettany è il protagonista di questo horror/thriller, dove interpreta un moderno prete guerriero alla caccia di un gruppo di vampiri. Regia di Scott Charles Stewart.

Contagion (4 novembre 2011):

Diretto da Steven Soderbergh, Contagion è un thriller su un virus letale che si diffonde nel mondo. Il cast è molto ricco e prevede tra gli altri Matt Damon, Jude Law, Kate Winslet, Marion Cotillard, Laurence Fishburne e Gwyneth Paltrow.

Monsters (marzo 2011):

Film di fantascienza nel quale alcuni microorganismi alieni portati sulla Terra tramite una sonda spaziale, si evolvono in creature dall’aspetto mostruoso. Regia di Gareth Edward.
Leggi un approfondimento sul film e guarda il trailer

At The End of The Day (22 luglio 2011):

Cosimo Alemà dirige questo thriller nel quale un allegro e avventuroso viaggio estivo tra appassionati di softair si fa rischioso quando la destinazione si rivela essere un’ex base militare top secret.

The Housemaid (2011):

Remake dell’omonimo thriller coreano degli anni ‘60 diretto da Im Sang-Soo.

La cosa (14 ottobre 2011):

Questo prequel dell’omonimo horror del 1982 ci riporta nell’Antartico dove un team di ricercatori ha trovato un alieno vivo e in grado di assumere le sembianze di ogni essere umano con cui viene a contatto. Regia di Matthijs van Heijningen Jr.

Insidious (2011)

Il film diretto da James Wan (creatore della serie di Saw) è interpretato da Patrick Wilson, Rose Byrne e Barbara Hershey e parla di una famiglia che si trasferisce in una nuova casa. Ma il figlio ha un incidente ed entra in coma. Da quel momento il bambino diventa una sorta di magnete in grado di attirare entità malefiche, mentre la sua anima viene intrappolata in una dimensione parallela.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati