speciali

Supercinema: Il futuro dei supereroi (puntata 5)

Da Capitan Marvel a Iron Man, ecco come i supereroi hanno fatto un pezzo di storia del cinema. E perché tra poco ne segneranno un altro capitolo
-10/11/2009
Supercinema: Il futuro dei supereroi (puntata 5)

Pubblichiamo la quinta puntata del nostro approfondimento sui supereroi, con cui ripercorriamo la storia dei cine-comic.

Il successo dei cine-comic sta attirando l’attenzione di nuovi player. Black Lightning, per esempio, pare che sia la risposta russa a Spiderman e Batman. Protagonista della pellicola, prodotta dal regista di Wanted, Timur Bekmambetov, è un giovane impacciato che diventa il paladino della sua città grazie a una misteriosa auto.

Macchine volanti e inseguimenti adrenalinici nel trailer russo (con sottotitoli in inglese) di Black Lightning:


I personaggi più attesi, però sono come al solito i supereroi di Marvel (di cui le strategie dopo l’acquisizione da parte di Walt Diseny non sono ancora state chiarite) e DC Comics di cui Warner ha fondato una divisione interna chiamata DC Entertainment.
La prima pellicola ad approdare nelle nostre sale sarà l’atteso sequel Iron Man 2 (nella foto – Marvel Entertainment; in uscita il 30 aprile 2010), che segna il ritorno di Jon Favreau dietro la cinepresa e del protagonista dal look impeccabile Robert Downey Jr. E finalmente assisteremo agli eventi che hanno luogo esattamente sei mesi dopo la fine del capitolo precedente. Dopo aver svelato la propria identità al mondo intero, il multimiliardario Tony Stark/Iron Man (alias Downey Jr.) si troverà nel mezzo di un triangolo amoroso tra la sua segretaria Pepper Potts (Gwyneth Paltrow) e la spietata Vedova Nera, new entry interpretata da Scarlett Johansson. A complicargli la vita sarà anche il possente Mickey Rourke, nei panni del villain Wishplash. Nel film tornerà anche Samuel Jackson, apparso in un breve cameo nel primo capitolo dopo i titoli di coda, nei panni del capo della squadra speciale S.H.I.E.L.D.

Guarda lo spettacolare trailer di Iron Man 2:

Il 2011 sarà invece l’anno degli adattamenti cinematografici di Thor, Lanterna Verde, Capitan America, Wonder Woman e I vendicatori. 
Dopo la conferma di un nuovo reboot di Spider-Man, questa volta senza il regista storico Sam Raimi, la Sony ha annunciato che il primo capitolo del nuovo Spider-Man verrà realizzato in 3D e che esordirà nelle nostre sale il 3 luglio 2012. A dirigere l’atteso film sull’eroe mascherato sarà Marc Webb (500 giorni insieme) al fianco dello sceneggiatore James Vanderbilt (Zodiac), e con i celebri produttori del “mondo cine-comic” Avi Arad e Laura Ziskin. Ispirato alla recente serie di fumetti Ultimate Spider-Man, creata da Brian Michael Bendis e Mark Bagley, il film seguirà le vicende di un Peter Parker teenager, alle prese con i problemi comuni ai ragazzi della sua età. Tra le tante incognite è anche il nome del villain che il nostro eroe mascherato dovrà affrontare. Il 20 maggio 2011 esordirà il primo adattamento cinematografico moderno del possente dio asgardiano Thor (Marvel Studios). Nel cast troviamo il semisconosciuto Chris Hemsworth (Ca$h, Star Trek), nei panni di Thor, l’incantevole Natalie Portman, in quelli della terrestre Jane Foster, e Anthony Hopkins nelle vesti dell’autorevole re degli dei Odino. A interpretare il malvagio fratellastro di Thor, Loki, sarà l’ancora sconosciuto Tom Hiddleston. 
Il 17 giugno 2011, invece, Dc Comics approderà al cinema con Lanterna Verde. A interpretare l’eroe galattico destinato a proteggere il settore spaziale che comprende anche la Terra, grazie a un anello magico dai poteri illimitati, è l’attore canadese Ryan Reynolds (Blade Trinity), mentre a dirigere il film sarà il regista dell’innovativo 007-Casino Royale, Martin Campbell.
Inoltre, sembra che la Dc sia già al lavoro su un nuovo adattamento cinematografico dell’eroina Wonder Woman, la cui uscita è prevista per il 2011. Ultimo cine-comic dell’anno, ma non meno importante, è The First Avanger: Captain America, basato sulle vicende del super soldato americano. In attesa che vengano scelti i protagonisti del film, a compiere l’impresa sarà Joe Johnston, regista di The Wolfman.
Dopo averli visti, quasi sempre, combattere separatamente, un giorno (pare vicino) potremo assitere a una superbattaglia che dovrebbe riunire alcuni tra i più potenti eroi dei fumetti… è quello che intende fare Marvel con I Vendicatori, pellicola che segue le vicende del team di supereroi più famoso del mondo Marvel, in uscita il 4 maggio 2012. Tra gli intenti della Casa delle idee c’è quello di riunire tutti i protagonisti dei cine-comic precedenti in unico film.

Insomma, i presupposti perché i supereroi cotinuino a essere protagonisti del grande cinema non mancano di certo. Le recenti manovre di mercato e i film in lavorazione, infatti, ci fanno immaginare che sta per prendere forma un nuovo grande capitolo nella storia dei cinecomic, pronto a sfondare anche grazie alla terza dimensione… Voi che ne dite? Come immaginate il futuro dei supereroi?

Torna all’indice dello speciale Supercinema: quando i film hanno i superpoteri

Visita la nostra sezione Supereroi

Guarda il nostro servizio video

Guarda la photogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Inserisci un commento

Effettua il login per postare un commento.

Se non sei registrato clicca qui Registrati