Cursed recensione

Titolo: Cursed

Titolo Originale: Cursed

Numero di Stagioni: 1

Numero di Episodi: 10

Anno di Partenza: 17/07/2020

Nazione: Usa

Genere: Avventura, Fantasy

Showrunner: Tom Wheeler

Cast: Katherine Langford (Nimue), Devon Terrell (Artù), Gustaf Skarsgård (Merlino), Daniel Sharman (Monaco Piangente), Sebastian Armesto (Re Uther Pendragon), Matt Stokoe (Gawain), Lily Newmark (Pym), Shalom Brune-Franklin (Igraine), Emily Coates (Sorella Iris), Billy Jenkins (Scoiattolo), Bella Dayne (la Lancia Rossa) e Peter Mullan (Padre Carden)

Produzione: Netflix

Tra le serie Netflix più attese della stagione, figura sicuramente Cursed, rilettura delle leggende arturiane vista però attraverso gli occhi di una ragazza, la coraggiosa Nimue. Lo show non solo promette una grande dose di avventure ed emozioni, ma anche di essere un coming of age capace di riflettere su diverse tematiche attuali. 

CURSED

cursed netflix serie

Grazie al successo di show come Il Trono di Spade o The Witcher, negli ultimi tempi abbiamo assistito a una nuova ribalta del genere fantasy in televisione, che ha saputo adattarsi alle aspettative del pubblico spingendo limiti e barriere verso nuovi territori che prima sembravano appartenere solamente al cinema. Il fantasy televisivo, oggi, non è più quello dal sapore vintage di Hercules o Xena, bensì esperienze a tutto tondo – dai sontuosi budget – che nulla hanno da invidiare agli ultimi blockbuster del grande schermo. Il boom è in continua ascesa, e mentre tutti sono in attesa del prequel di Game of Thrones, delle nuove avventure di Geralt di Rivia e dell’adattamento de Il Signore degli Anelli, un altro titolo s’inserisce dritto tra i più bramati dai fan: trattasi di Cursed, nuova produzione Netflix che, stavolta, sceglie di cimentarsi tra le leggende arturiane.

La storia di Re Artù, del Mago Merlino e di Excalibur la conosciamo ormai tutti, date le numerose trasposizioni sia cinematografiche che televisive. A differenziare Cursed, però, è la sua premessa, dato che al centro della storia ci sarà stavolta una fanciulla, Nimue, un importante personaggio delle leggende arturiane mai approfondito con dovere da Hollywood. Questo, di conseguenza, ci porterà una prospettiva spiccatamente femminile alla storia, dando un tono inedito al materiale.

Cursed è tratto dall’omonimo romanzo illustrato del grande Frank Miller (Sin City, 300, Batman: Anno uno) e Tom Wheeler. A fare da showrunner è lo stesso Wheeler, anche produttore esecutivo con Miller, Leila Gerstein e Sileen Thomas.

Ecco tutto quello che dovete sapere sullo show.

Cursed Trama

Di cosa parla la serie

cursed serie netflix

Nimue è una giovane ragazza dotata di un misterioso dono. A seguito della morte di sua madre, trova il più improbabile degli alleati: Artù, un giovane mercenario. Insieme, i due decidono di andare in cerca di Merlino per portargli una spada antica. Nel corso del loro viaggio, non solo Nimue diventerà un simbolo di speranza e ribellione contro i terribili Paladini Rossi e il loro Re, Uther, ma scoprirà anche finalmente il suo valore, imparando a crescere e ad affrontare il proprio fato. Nelle leggende Arturiane, infatti, Nimue è destinata a diventare la Dama del Lago, potente e nel contempo tragico personaggio. Non sappiamo ancora se lo show arriverà a raccontare quel punto della storia, ma Cursed promette di essere un coming of age che affronterà diverse tematiche di rilevanza, tra cui l’insensatezza della guerra o i danni dell’uomo contro la natura.

Cursed Cast

cursed netflix cast

Cursed raduna una squadra di giovani talenti in ascesa. A settembre del 2018, Netflix ha annunciato che a dare volto a Nimue sarà Katherine Langford, che proprio la piattaforma di streaming ha lanciato al successo con Tredici, grazie al quale ha ottenuto la candidatura come Miglior Attrice ai Golden Globe e ai Satellite Awards. Successivamente è stata in Love, Simon e Cena con delitto – Knives Out, mentre nell’edizione Blu-ray di Avengers: Endgame, la nostra appare in una scena eliminata nei panni della figlia ormai cresciuta di Tony Stark alias Iron Man. Aveva scritto la Langford su Instagram all’annuncio del suo casting: «Sono così eccitata per questo annuncio! È un sogno totale essere ingaggiata per interpretare la protagonista con tanti creativi leggendari. Non vedo l’ora d’iniziare».

Artù, stavolta in versione rigorosamente black, sarà invece interpretato da Devon Terrell, attore emergente che nel 2016, aveva prestato volto al giovane Barack Obama nel film autobiografico Barry. A completare il trio, infine, è lo svedese Gustaf Skarsgård, a cui va il ruolo di Merlino. Tra i suoi lavori precedenti, possiamo contare Vikings (dove interpretava Floki) e Westworld (Karl Strand).

Ovviamente, non mancano nemmeno i veterani, e basti per tutti la presenza – nel ruolo di Padre Carden – di Peter Mullan, pluripremiato interprete che nel corso della sua invidiabile carriera, ha recitato in film quali War Horse di Steven Spielberg, I figli degli uomini di Alfonso Cuaron e Braveheart di Mel Gibson. In tv l’abbiamo visto, tra gli altri, in Top of the Lake, Olive Kitteridge, Ozark e Westworld.

Ecco i principali interpreti annunciati ad oggi:

  • Katherine Langford (Nimue)
  • Devon Terrell (Artù)
  • Gustaf Skarsgård (Merlino)
  • Lily Newmark (Pym)
  • Jermaine Allen (Tusk)
  • Ashley Bannerman (Cora)
  • Daniel Sharman (Il monaco piangente)
  • Bella Dayne (Paladina Rossa)
  • Rob Day (Paladino Rosso – Guerriero)
  • Zak Holland (Paladino Rosso – Arciere)
  • Jasper Jacob (Sir Borley)
  • Matt Stokoe (Gawain)
  • Mark Ebulué (G’Rej)
  • Richard D. Myers (Skye)
  • Zoe Waites (La Vedova)
  • Sophie Harkness (Sorella Celia)
  • Ahmed Bakare (Faun)
  • Gianni Calchetti (Nobile della taverna Gramaire)
  • Nikolaj Dencker Schmidt (Dof)
  • Phill Webster (Guardia del Gramaire)
  • Natasha Culzac (Isma)
  • Olwen Fouéré (Yeva)
  • Sean Gilder (Bors)
  • Peter Guinness (Sir Ector)
  • Peter Mullan (Padre Carden)
  • Sebastian Armesto (Re Uther)
  • Emily Coates (Sorella Iris)
  • Billy Jenkins (Scoiattolo)

Cursed Trailer

Ecco il teaser trailer di Cursed con le prime immagini dei protagonisti principali, a iniziare ovviamente da Katherine Langford nei panni di Nimue.

Trailer italiano:

Trailer originale:

 

Cursed Episodi

cursed netflix episodi

La prima stagione di Cursed è composta da 10 episodi, con i primi 2 diretti da Zetna Fuentes, rinomata regista la cui carriera include diversi altri show televisivi di successo come Ray Donovan, Shameless, Jane The Virgin e Grey’s Anatomy. Tra gli sceneggiatori coinvolti, invece, troviamo Tom Wheeler, Ayush Anand e Leila Gerstein.

Ecco i titoli e le sinossi ufficiali:

1×01 – Nimue (53 minuti)

Additata come strega, una giovane dotata di poteri abbandona il villaggio per iniziare una nuova vita proprio quando un esercito spietato perseguita la sua gente.

1×02 – Maledetta (48 minuti)

Una scossa Nimue prosegue la sua ricerca da sola, mentre i flashback rivelano un incontro inquietante avvenuto anni prima che ha cambiato il corso della sua vita.

1×03 – Da sola (51 minuti)

Al suo risveglio in un convento, Nimue si ritrova circondata da volti sconosciuti e costretta a occuparsi dei Paladini Rossi. Artù parte da solo per un’avventura.

1×04 – Il lago rosso (59 minuti)

Diretta a Gramaire, Nimue scopre dell’esistenza di una resistenza Fey. Merlino fa l’adulatore con Lord Rugen. Iris sospetta di Morgana.

1×05 – Il congiungimento (58 minuti)

Morgana spinge Nimue a usare la spada come merce di scambio, Padre Carden affronta un’umiliazione cocente e Uther perde le staffe con Merlino.

1×06 – Festa e Moreii (55 minuti)

Le rovine di un castello sono testimoni dell’atteso incontro tra Nimue e Merlino e nuovi segreti del passato vengono prepotentemente a galla.

1×07 – Birra in quantità (55 minuti)

Mentre Nimue, Morgana e Kaze cercano rifugio tra antichi canicoli, Artù e Gawain respingono l’assedio del Monaco Piangente.

1×08 – La regina Fey (53 minuti)

I Paladini Rossi si avvicinano al nascondiglio dei Fey e Nimue escogita un piano coraggioso per guadagnare tempo e garantire una via di fuga alla sua gente.

1×09 – Veleni (55 minuti)

Nimue valuta una decisione fatidica, Uther fa una mossa provocatoria e Gawain scopre che all’accampamento dei Paladini Rossi non è tutto come sembra.

1×10 – Il sacrificio (59 minuti)

Con il futuro dei Fey in bilico e i nemici che si avvicinano da ogni dove, Nimue mette in atto le ultime fasi del suo piano.

Cursed Streaming

Ecco dove vedere lo show

cursed curiosità netflix

La prima stagione di Cursed arriverà in streaming su Netflix il 17 luglio 2020, e questo sarà l’unico modo per gustarsi le avventure di Nimue. La rinomata piattaforma – già casa di The Witcher e Stranger Things – aveva ufficialmente dato il semaforo verde alla produzione di Cursed a marzo del 2018. A settembre dello stesso anno, invece, è stato annunciato che a dirigere i primi 2 episodi, oltre che a fare da produttrice esecutiva, sarà Zetna Fuentes.

Cursed Recensioni

L’accoglienza della stampa statunitense

cursed recensioni serie netflix

La prima stagione di Cursed è stata accolta dalla critica americana con dei giudizi prevalentemente positivi, pur senza elogi troppo altisonanti. Ecco alcuni estratti di recensioni:

«Le parti belle della serie superano i difetti, e Cursed riesce a raccontare un’eccitante e sorprendente storia senza tempo con Nimue e il resto dei personaggi Arturiani. Di sicuro saprà riempire il vuoto nei cuori degli appassionati di fantasy ovunque». – Charlie Ridgely (ComicBook.com)

«Cursed non sarà il programma più serio o profondo che la tv ha da offrire, ma non troverete molte serie più soddisfacenti e realizzate con più solidità». – Judy Berman (Time Magazine)

«Non sono mai riuscito ad abbandonarmi a Cursed, ma non mi sono mai veramente annoiato, e penso che la seconda stagione sarà migliore. Più Pym, per favore!». – Dan Flenberg (Hollywood Reporter)

«Langford è una scelta eccellente come Nimue. Lei è forte e resiliente, ma in qualche modo anche ingenua». – Allison Rose (FlickDirect)

«Siamo tutti un po’ abituati al destino del mondo che dipende da Ragazze Adolescenti Prescelte che non sembrano mai ridere, ma Cursed ce ne presenta una a cui interessarsi in maniera genuina». – Lena Wilson (The Playlist)

«L’ultima serie Netflix, Cursed, vi porta un’avventura epica in un nuovo mondo pieno di magia, Fey, re, paladini e cavalieri. È una meravigliosa fuga». – Allison Nichols (Tell-Tale Tv)

«Con twist e sorprese che potreste non prevedere nonostante la vostra conoscenza della leggenda arturiana, Cursed offre una divertente e selvaggia giostra. Ha anche delle serie vibrazioni da Il Trono di Spade». – Tessa Smith (Mama’s Geeky).

Chiaramente, non mancano nemmeno i giudizi estremamente negativi, per quanto in minoranza. Ecco un paio di esempi:

«Langford ha il carisma di una star, ma ha ricevuto una direttiva che la sceneggiatura della serie non riesce a risolvere: interpretare sia una feroce leader che una giovane e vulnerabile persona». – Daniel D’Addario (Variety)

«Presentando molte promesse ma fallendo nell’esecuzione dei toni, sfortunatamente Cursed è un po’ una mancata opportunità di far respirare la leggenda Arturiana di nuova vita». – Nicola Austin (We Have a Hulk)

Cursed Curiosità

cursed curiosità netflix

Dal romanzo alla serie tv

Come spiegato precedentemente, Cursed è tratto dall’omonimo romanzo illustrato di Frank Miller e Tom Wheeler. Non si tratta, però, di un vero e proprio adattamento: i due autori, infatti, furono contattati da Netflix mentre stavano ancora preparando il libro, e per questo motivo, il romanzo e lo show sono praticamente stati sviluppati in simultanea. Miller e Wheeler figurano entrambi come produttori esecutivi della serie (con Wheeler che fa anche da showrunner), e hanno quindi influenzato molto il reparto creativo della squadra di Netflix. La cosa, però, vale anche all’inverso: Wheeler, infatti, ha spiegato di aver più volte rubato delle idee dalla serie per inserirle nel suo libro. Insomma, per quanto il progetto del libro sia sorto prima, è legittimo parlare di ispirazione reciproca tra le due opere.

(Non) È la storia che conoscete voi

Sia Miller che Wheeler si sono dichiarati dei grandi fan delle leggende arturiane fin da bambini. Attenzione però, perché Cursed non racconterà la storia di Re Artù ed Excalibur come la conosciamo tutti: lo show, infatti, si presenta per lo più come prequel di quelle vicende, ed è per questo che vedremo questi mitici personaggi prima che diventassero effettivamente leggende. Insomma, chi era Artù da giovane, diverso tempo prima di essere incoronato come Re di Camelot? E Merlino?

Chi è la Dama del Lago?

Per quanto non sia un nome che conoscono tutti, Nimue è sempre stata tra i personaggi più affascinanti delle leggende arturiane. La Dama del Lago, infatti, ha giocato un ruolo fondamentale in molteplici vicende narrate nei libri: ad esempio, in alcuni scritti fu lei a dare ad Artù la mitica spada Excalibur, mentre in altri ancora, accudì Lancillotto prendendosi cura di lui a seguito della morte di suo padre.

In tv, Nimue è stata una delle villain della quinta stagione di C’era una volta. Nella serie teen Merlin, invece, era l’antagonista principale della prima stagione. Per quanto riguarda il cinema, la Dama del Lago è apparsa non solo in un paio di scene in King Arthur – Il potere della spada di Guy Ritchie, ma anche in Excalibur di John Boorman.

© RIPRODUZIONE RISERVATA