friends reunion uscita italia

Sono passati poco più di dieci giorni dalla messa online di Friends: The Reunion, lo speciale che HBO Max che ha riportato per la prima volta insieme sullo stesso divano Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc, Matthew Perry e David Schwimmer. Proprio il cast originale è stato oggetto di una polemica molto comune in questo periodo, ma che dovrebbe quantomeno essere collegata a prodotti in produzione.

Le critiche arrivate nei confronti dello speciale ma anche della serie originale che ha fatto scuola tra il 1994 e il 2004, è di non essere abbastanza diverso. È stato fatto notare (in maniera abbastanza lapalissiana, dopo tutto questo tempo) che i 6 protagonisti principali sono tutti bianchi. Inoltre, anche la reunion non sarebbe stata pensata in maniera da garantire diversità di rappresentanza culturale. 

Alla polemiche ha risposto direttamente il regista Ben Winston, durante un’intervista per il The Times. Sul secondo punto, ha sottolineato: «Abbiamo Malala, Mindy Kaling, i BTS. C’erano tre donne dal Ghana, una ha raccontato di come Friends abbia salvato la sua vita. Due ragazzi erano del Kenya. Tre bambini dall’India. Quanta altra diversità vogliono in questa reunion?». Nella serie originale c’erano alcuni ospiti speciali di colore, ma «Non tutti hanno potuto partecipare» allo speciale.

Winston ha commentato anche le polemiche circa il cast originale e i personaggi di Rachel, Monica, Phoebe, Joey, Chandler e Ross, effettivamente tutti bianchi. Ma questa è una critica che, ora, è superflua: «Il cast è il cast. È stato fatto nel 1994. Penso che sia ammirevole come abbia resistito al tempo» ha detto il regista. 

Parole simili a quelle del co-creatore Kevin Bright, che durante un’intervista a The Hollywood Reporter ha indirizzato la questione della diversità del cast originale: «Oggi ci sono priorità diverse e molto è cambiato. È importante che gli show di oggi riflettano le varie forme della società. Non volevamo avere un cast solo di bianchi. Non era l’obiettivo.    Ma cosa posso dire? ‘Vorrei che Lisa fosse stata nera’?. Ho adorato il cast, lo show e l’esperienza».

Leggi anche: Friends The Reunion censurato in Cina: tagliate intere scene e ospiti speciali ritenuti “scomodi”

Leggi anche: Friends: The Reunion, i fan sono “convinti” di aver scovato un cameo di Paul Rudd. Ma è Ant-Man! [VIDEO]

Foto: MovieStills

Fonte: The Times

© RIPRODUZIONE RISERVATA